Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
23 novembre 2016

Udinese, nervosismo Danilo in allenamento

print-icon
evr

Danilo in azione con la maglia dell'Udinese (getty)

Dopo la sconfitta casalinga contro il Napoli, l'Udinese si prepara in vista della trasferta di Cagliari valida per il 14.o turno di Serie A. Nervosismo durante l'allenamento odierno con Danilo che è stato allontanato 

Un nervosismo che non t’aspetti in casa Udinese. In particolare da parte di chi dovrebbe avere sempre la situazione sotto controllo, in quanto capitano della squadra. Danilo il protagonista di giornata, nel corso dell’allenamento di mercoledì 23 novembre. Protagonista sì, ma in negativo. Durante la sessione, il difensore brasiliano è entrato duro su ben tre dei suoi compagni, Adnan, Penaranda e Lodi, i quali sono stati costretti alla medicazione. La tensione è salita rapidamente, come i toni, con tanto di schermaglie tra compagni di squadra. Angella e Badu hanno provato a intervenire per calmare gli animi e fare da pacere, ma niente; le scintille sono proseguite anche durante la partitella finale, in particolar modo tra Danilo e Lodi, il tutto sotto gli occhi di un Del Neri visibilmente irritato che ha dovuto e voluto sospendere l’allenamento per ben due volte. Il capitano è poi stato allontanato dalla sessione d’allenamento perché troppo nervoso, visibilmente sopra le righe.

Danilo, nelle prossime ore i provvedimenti del club - E nella giornata di domani 24 novembre la società friulana avrà un faccia a faccia con il diretto interessato per capire le motivazioni di tale atteggiamento. «Ci aspettiamo le scuse da parte del giocatore, questo è il minimo” ha dichiarato il direttore sportivo Bonato. E solo poi l’Udinese deciderà che tipo di linea seguire, e se oltre la sezione pecuniaria ci possa essere ben altro. Un nervosismo ingiustificato, soprattutto per gli ultimi risultati dei ragazzi di Del Neri che - Napoli a parte - stanno dimostrando di essere una squadra solida e ben organizzata, capace di raccogliere otto punti nelle ultime cinque giornate. All’orizzonte, ecco il Cagliari, prossimo avversario da affrontare. A Cagliari. Per una trasferta tutt’altro che semplice contro un rivale che ha ottenuto solo tre punti nelle ultime cinque, perdendone quattro. L’Udinese cercherà la vittoria, una vittoria che possa portare il sereno.