Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
26 novembre 2016

Rastelli: "Borriello? Tiene tanto al Cagliari"

print-icon
Borriello, Cagliari

Marco Borriello, attaccante del Cagliari (Getty)

Massimo Rastelli recupera in extremis Fabio Pisacane, tra i convocati per la gara con l’Udinese. L’allenatore rossoblù difende Borriello: “E’ un grandissimo professionista, normale il suo calo”

Buone notizie da Asseminello. Nell’ultimo allenamento di rifinitura in vista dell’impegno con l’Udinese in agenda domenica pomeriggio alle ore 15 al Sant’Elia, Massimo Rastelli ritrova un elemento molto importante della sua difesa: Fabio Pisacane. Costretto a saltare la trasferta del Bentegodi per via di un problema al polpaccio, il difensore rossoblù si è allenato regolarmente con il resto del gruppo ed è stato inserito nell’elenco dei ventitré giocatori scelti da Massimo Rastelli. Che in conferenza stampa ha presentato così la sfida contro i bianconeri di Luigi Delneri: “Domani dobbiamo tornare a fare risultato. Non sarà facile, giochiamo contro una squadra che per organico vale una classifica medio alta. Tuttavia, se hanno totalizzato sin qui solo 15 punti qualche problemino l’hanno avuto: il cambio di allenatore ha ridato equilibrio, è una compagine talentuosa e organizzata, con corsa e fisicità. Delneri è un tecnico che ha lasciato un’impronta nel calcio italiano”. Rastelli che, nonostante l’importante recupero di Pisacane (resta comunque da valutare il suo impiego dal primo minuto) dovrà fare i conti con diverse defezioni: da Murru a Ionita, passando per Tachtsidis e Dessena (quest’ultimo squalificato).

 E con Melchiorri, reduce da un attacco febbrile, ma comunque presente tra i convocati. “Penso che sia una partita da giocare in un certo modo, gli interpreti scelti – prosegue l’allenatore del Cagliari – metteranno in pratica quello che abbiamo preparato durante la settimana. Di Gennaro? Le soluzioni sono due: o viene confermato trequartista oppure torna a ricoprire il ruolo di centrale. Le alternative non sono molte”. Rastelli che punta su Marco Borriello: “Sapevo che avrebbe avuto un piccolo calo rispetto all’inizio, dato che non ha svolto una regolare preparazione e se un paio di volte non ha giocato è stato solo per motivi tattici. E’ un grandissimo professionista e al Cagliari tiene tanto: invito i nostri tifosi domani a sostenerlo, sia lui che il resto della squadra. Diego Farias? A Verona si è sacrificato molto, mi è piaciuto”. Questo l’elenco dei convocati del Cagliari, in cui son presento anche sei giocatori della Primavera: 13 Colombo, 1 Rafael, 30 Storari; 26 Bittante, 27 Briukhov, 2 Bruno Alves, 23 Ceppitelli, 3 Isla, 19 Pisacane, 35 Salamon, 15 Vasco Oliveira; 34 Antonini Lui, 18 Barella, 33 Biancu, 8 Di Gennaro, 20 Padoin, 37 Pennington; 28 Arras, 22 Borriello, 17 Farias, 32 Giannetti, 9 Melchiorri, 25 Sau.