Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 dicembre 2016

Toro, l'Europa passa per la Juve

print-icon

La squadra di Mihajlovic pronta per affrontare la capolista: domenica alle 15 appuntamento con la Juventus. Un match speciale con cui cancellare la sconfitta incassata contro la Sampdoria, per proseguire lungo la strada che porta all'Europa League

L'oroscopo lancia segnali verso il derby: "sotto il segno del Toro" avanza il tridente di Mihajlovic. Davanti c'è il test più difficile da superare: la Juve e la miglior difesa del campionato. Lo sguardo di Belotti sembra quello giusto, lo stesso che aveva prima di tirare il rigore che 8 mesi fa aveva interrotto il record di imbattibilità di Buffon a 973 minuti. La sfida si rinnova, ma è tutta un’altra storia.

Il Toro punta all'Europa: il derby è anche una tappa verso questo obiettivo. Partita speciale, ovvio. Però, c'è di più. Una squadra costruita per guardare al futuro. Non serve leggere le stelle, quelle granata sono tutte a disposizione, iniziando dal centravanti della Nazionale fino a Iago Falque e a Ljajic. Insieme alla loro classe servirà la voglia di sacrificarsi, come pretende Mihajlovic. Serviranno la freschezza atletica e l'ambizione di Barreca, prodotto del settore giovanile, al primo derby con i grandi e da titolare. Alla Sisport si lavora a porte chiuse, nessuna intervista settimanale, parlerà soltanto Mihajlovic alla vigilia. La squadra dovrà farlo sul campo, dopo la sconfitta di Genova. Il ko con la Samp per paradosso può avere fatto bene all'ambiente, il destino offre la Juve per riscattarsi. Cosa può chiedere di meglio chi vive sotto il segno del Toro?