Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 dicembre 2016

Udinese, Delneri: "Gruppo in crescita"

print-icon

L’allenatore dell’Udinese Delneri commenta il pareggio ottenuto dalla sua squadra in trasferta contro la Sampdoria: "Abbiamo ottenuto un risultato importante. Il nostro gruppo sta crescendo"

Pareggio positivo - Un punto in tasca e striscia di risultati utili consecutivi che prosegue. E’ un Luigi Delneri abbastanza soddisfatto quello che in sala stampa commenta lo 0-0 ottenuto in trasferta dalla sua Udinese contro la Sampdoria: "Entrambe le squadre hanno provato a fare la gara e vincere il match, devo dire che abbiamo fatto un’ottima partita: in campo avevamo molti debuttanti, diciamo che è stata una partita che è andata a strappi. Nella ripresa abbiamo concesso un mini assedio alla Sampdoria, però ci siamo difesi con coraggio ed abbiamo portato a casa un risultato importante che allunga la striscia positiva di risultati utili consecutivi, che adesso sono quattro", commenta Delneri.

Bene Faraoni - L’allenatore dell’Udinese poi prosegue nella sua analisi della gara con la Sampdoria: "C'è un gruppo che sta crescendo e questa rosa ha connotati importanti. Non abbiamo sfruttato al meglio qualche ripartenza, ma fare questo a Marassi non è semplice. Regali per Natale? Sì, ho chiesto a Faraoni di fare il giocatore e lo ha fatto, ho chiesto ai giocatori di fare punti e li hanno fatti. Faraoni ha dimostrato di essere un ragazzo di grande attenzione. De Paul? Oggi ha avuto due buone opportunità per fare gol, il cambio non è stato per demeriti ma perché avevo bisogno di gente fresca in campo. Lui è un giocatore molto duttile, il suo ruolo penso sia quello del tornate. Il mio compito è quello di riuscire a dare motivazioni importanti a tutti i miei calciatori", conclude Delneri.

Più concreti - Delneri che poi ha aggiunto: "Siamo stati difensivamente perfetti , non abbiamo mai sofferto, contro una squadra che è riuscita a far male spesso a molte difese. Dobbiamo migliorare dal punto di vista della concretezza, essere più cattivi sotto porta, ma per il momento va bene così. Voglio fare i complimenti a Faraoni, ha fatto una grande partita dopo un periodo difficile lontano dal campo. Abbiamo ottenuto 10 punti su 12 nelle ultime 4 partite, direi che è un grande risultato. Adesso ci godremo il meritato riposto per poi preparaci al meglio a un tour de force che prevede Inter, Roma e Milan tutte a stretto giro di posta. Per fortuna giocheremo in casa, dove i tifosi ci daranno una grande mano".