Samp, Bereszynski: "Possiamo raggiungere l'Europa"

Serie A
Bartosz_Bereszynski_sampdoria

Il difensore polacco ha firmato il suo nuovo contratto con i blucerchiati ed in seguito, al sito ufficiale del club, ha parlato delle sue aspettative: "Conosco Linetty e sarà più facile inserirmi. Questa è una grane squadra con una storia importante"

Un nuova avventura che è ufficialmente iniziata ieri, quando Bartosz Bereszynski è atterrato a Genova per cominciare la sua storia con la Sampdoria. Quest’oggi, poi, la società blucerchiata ha anche reso ufficiale il suo arrivo con un comunicato pubblicato sul sito del club: "L’U.C. Sampdoria - si legge nella nota - comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal K.P. Legia Warszawa i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Bartosz Bereszynski (nato a Poznań, Polonia, il 12 luglio 1992). Il difensore - che ha scelto la maglia numero 24 - sarà a disposizione di mister Marco Giampaolo a partire dall’odierno allenamento pomeridiano in programma al centro sportivo Gloriano Mugnaini di Bogliasco". Un nuovo rinforzo per l’allenatore che sostituisce così l’infortunato Jacopo Sala con un giovane d’esperienza.

"Samp grande squadra con storia importante" - Un profilo forse poco conosciuto in Italia ma che intende ritagliarsi il suo spazio a suon di buone prestazioni; parola dello stesso Bereszynski: "Ho scelto la Sampdoria perché conosco questo club e conosco il campionato di Serie A - ha detto il calciatore al canale ufficiale blucerchiato Samp TV - credo che questa sia la scelta migliore per fare il salto di qualità per la mia carriera. Ho voglia di giocare e penso che questo sia il posto giusto per me. La Serie A è un campionato migliore rispetto a quello polacco in cui ho giocato fino a poco fa, il giusto passo in avanti per crescere ancora. Non vedo l’ora di scendere in campo, sia per giocare in campionato che in Coppa Italia".

Voglio dare il 100% -
E ancora: "La presenza di Karol Linetty qui è stata importante per la mia scelta perché lo conosco da dieci anni visto che abbiamo anche giocato insieme al Lech Poznan. Credo che così sarà più facile ambientarmi. La Samp è un grande club con una grande storia e partecipa ad una campionato tra i migliori al mondo. Posso garantire che darò sempre il cento per cento. Ho giocato nel Legia per quattro anni ed abbiamo sempre partecipato all’Europa League, un’esperienza importante per me, poi abbiamo giocato anche la Champions e quello è stato il punto più alto della mia carriera. Anche qui voglio raggiungere alti livelli ed abbiamo la squadra per raggiungere l’Europa nella prossima stagione. Voglio farmi trovare pronto e dare tutto quello che posso per fare bene e conquistare grandi risultati". L’arrivo, le visite mediche, la firma sul nuovo accordo e ora l’ufficialità. Il matrimonio tra Bartosz Bereszynski e la Sampdoria è cominciato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche