Cagliari, altro guaio: si ferma Di Gennaro

Serie A
locatelli_milan_getty

Brutte notizie in casa Cagliari in vista della sfida con la Roma: una elongazione dell’adduttore sinistro ha messo ai box il centrocampista Davide Gennaro. Prosegue nel suo percorso di recupero Padoin

Verso la Roma - Tre punti sul Genoa ed una iniezione di fiducia utile per classifica e soprattutto per il morale. Dopo il netto successo contro la formazione allenata da Ivan Juric, sembra finalmente essere tornato il sereno in casa Cagliari. Che questo pomeriggio è tornato ad allenarsi sui campi del centro sportivo di Asseminello: primo giornata di lavoro in vista della sfida di domenica sera all’Olimpico contro la Roma, una seduta di allenamento caratterizzata dalla pioggia e dal forte vento che in queste ore stanno colpendo la Sardegna. Inizio di seduta in palestra, con la squadra che successivamente è scesa in campo per esercizi di mobilitazione articolare a cui sono seguiti lavoro aerobico, a gruppi, giochi di posizione e una partitella su campo ridotto che ha concluso l’allenamento.

Si ferma Di Gennaro - Seduta di lavoro alla quale non hanno preso parte Davide Di Gennaro e Simone Padoin. L’ex Juventus prosegue nel suo piano di recupero dopo la distrazione all’adduttore che lo ha bloccato nei giorni scorsi, per Di Gennaro invece accertamenti all'Ospedale Marino che hanno evidenziato una elongazione all'adduttore sinistro; tempi di recupero da valutare, con le condizioni del centrocampista che verranno monitorate nei prossimi giorni da parte dello staff medico rossoblù. Una preoccupazione non da poco per Massimo Rastelli, che contro la Roma sarà costretto a fare a meno di Marco Capuano, espulso per doppia ammonizione nel corso della sfida contro il Genoa.

Il punto sul mercato - Campo e mercato, perché le ultime ore sono state decisamente roventi sul fronte trattative. Il Cagliari, infatti, è vicino a chiudere con il Novara per Paolo Faragò, nel mirino inoltre resta sempre Dimitri Bisoli, centrocampista del Brescia. E con Luca Bittante destinato a trasferirsi alla Salernitana, ecco che la formazione rossoblù è a un passo da Senna Miangue, difensore classe 1997 di proprietà dell’Inter: prestito con diritto di riscatto e contro riscatto e possibilità di acquisto definitivo a determinate condizioni, si attende solo l’ultimo ok di Suning per chiudere l’operazione. Volti nuovi in arrivo in casa Cagliari, Rastelli attende fiducioso. E intanto pensa a preparare al meglio la sfida con la Roma.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche