Atalanta, Gritti: "Europa? Vediamo tra 10 gare"

Serie A
gritti_lapresse

I nerazzurri reagiscono subito dopo la sconfitta con la Lazio, decide Gomez: "Vittoria meritata, gli obiettivi sono cambiati". Su Kessie, ora in Coppa d'Africa: "Ci manca, è molto forte". Infine El Papu: "Crediamo nell'Europa"

L'Atalanta reagisce subito, l'importante era dare un segnale decisivo. Dopo la Lazio, la vittoria in casa con la Samp. Basta un rigore di Gomez, come sempre l'uomo in più dei nerazzurri. Con Gasperini squalificato, in panchina è andato Tullio Gritti, suo vice. Il suo commento.

Vittoria meritata - "La pazienza è la virtù dei forti, era una partita difficile, abbiamo voluto e cercato la vittoria fino alla fine. Abbiamo avuto più occasioni nel secondo tempo. Sono molto contento, abbiamo vinto contro un’ottima squadra. Il risultato è giusto, nel secondo tempo abbiamo creato più occasioni. Ora tutte le squadre vorranno fare risultato contro di noi, più si avvicina la fine del campionato e più vorranno raggiungere i loro obiettivi. Sarà molto più difficile ripetere il girone d’andata". Obiettivi cambiati ora? "Prima la salvezza, raggiunta con grande anticipo. Di ciò siamo contenti. Ora dobbiamo pensare partita per partita e tra dieci giornate vedremo in che posizione saremo per far partire la volata verso l'Europa". 

Un commento sui giovani Bastoni e Melegoni - "Hanno fatto una grande prestazione. Questa è la dimostrazione che li abbiamo inseriti per quello che stanno facendo in allenamento. Gasperini in settimana li prova tutti i giovani, li ha visti pronti, non è stata una scelta azzardata. Chi è entrato l’ha fatto nel modo giusto. Siamo un mix di giovani e d’esperienza". Su Kessie: "“Ora ci manca, è un  giocatore molto forte. Vedremo cosa succederà sul mercato”. Infine su Grassi: "Finchè è qui, per noi è un giocatore dell’Atalanta. Gagliardini invece era già venduto, si dovevano attendere soltanto le firme in arrivo dalla Cina". 

Segna sempre El Papu Gomez - E alla fine la decide lui. Come sempre del resto, non più una novita. Alejandro Gomez, El Papu sì (sesto gol in campionato per l'argentino). Calcio di rigore decisivo, queste le sue parole su Sky Sport: "E' una vittoria importantissima, anche alla luce dei risultati di Milan e Lazio. La Samp ci ha messo in difficoltà, ma noi abbiamo fatto una grande partita". Idee importanti: "Europa? Ci crediamo. Gli obiettivi sono cambiati, cerchiamo di fare qualcosa di più della salvezza. Bastoni e Melegoni? Sono molto forti questi ragazzi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche