Papu-show, vola l'Atalanta. L'Empoli ferma il Toro

Serie A

Il "Gallo" canta ancora ma non basta, Pucciarelli pareggia i conti tra Empoli e Toro. Il Papu si scatena contro il Cagliari: doppietta e sogno Europa ancora vivo per i nerazzurri. Scialbo 0-0 tra Chievo e Udinese, mentre il Sassuolo espugna il Ferraris grazie a un gol di Pellegrini

ATALANTA-CAGLIARI 2-0
4' e 17' A. Gomez

In settimana l'aveva postato sui social, tra i commenti: "Domenica non schieratemi, farò schifo". PS: non proprio così eh, l'abbiamo censuato. Fantallenatori dubbiosi: "Eh, se l'ha detto lui...". Contro il Cagliari, però, il Papu Gomez ha segnato due gol mandando la sua Atalanta a 42 punti. Doppietta e via, altre due reti in campionato per l'esterno argentino. Uno dei protagonisti della grande stagione di Gasperini&co. Giovani, belli e ribelli. Poi Gomez. Schierarlo? Sempre! Dopo il pareggio di Torino, i nerazzurri vincono in casa e continuano ad alimenatare le speranze per l'Europa.
Come detto, decide Gomez: prima su assist di Conti, facile facile. Poi con un destro a giro "alla Del Piero" che non lascia scampo a Rafael. Niente da fare per il Cagliari, nonostante il forcing finale vince l'Atalanta. Il sogno Europa è sempre vivo. 

EMPOLI-TORINO 1-1

11' Belotti, 45' Pucciarelli 

Stavolta il Gallo non basta. Canta, sì. Come spesso accade in questa stagione (il 16esimo stagionale). Ma non basta. Iago Falque sbaglia anche un rigore nel secondo tempo. Sfortuna, ma non solo: di fronte c'è un bell'Empoli, squadra che non si arrende mai e lotta fino alla fine. Pucciareli pareggia i conti allo scadere del primo tempo, il gol di Belotti porta un solo punto. Tanti ammoniti (10), un po' di nervosismo ma finisce così. Buon punto per l'Empoli, a 22 punti con 9 lunghezze sul Crotone (2 partite in meno). Un sospiro di sollievo. E il Toro? Nono posto, 32 punti. La zona Europa e un po' lontana per i ragazzi di Miha, il punto serve a poco.

CHIEVO-UDINESE 0-0

Delneri l'aveva detto in conferenza stampa: "Sarà una partita speciale, quel Chievo fu una favola". Ricordi ed emozioni sempre vive, indimenticabili. Ma la gara delle 15 offre poco. 0-0 senza particolari emozioni tra Chievo e Udinese, Sorrentino protagonista di un paio di ottimi interventi, specie nel finale (espulso Cesar tra le fila del Chievo). Un punto che stabilizza le due squadre ancor di più, reduci entrambe da ottime vittorie contro Lazio e Milan. I bianconeri, però, non confermano quanto di buono fatto vedere contro i rossoneri di Montella. Zero reti, poche occasioni. Punti? 29 per entrambe. Un punticino che fa brodo.

GENOA-SASSUOLO 0-1

26' Pellegrini

All'improvviso ci pensa lui, Lorenzo Pellegrini (centrocampista classe '96 su cui i giallorossi hanno ancora il diritto di recompra). Sbuca sul secondo palo spizzando un colpo di testa di Cataldi e la mette dentro col piattone (ottavo gol stagionale per l'ex centrocampista della Roma, uno che stava per smettere a causa di un'aritmia cardiaca. E invece oggi segna e sogna in Serie A coi neroverdi). Basta questo, il Sassuolo passa al Ferraris e vince contro il Genoa. 27 punti, 13esimo posto per Di Francesco, mentre i rossoblù di Juric sono ancora al quartultimo posto. Momento difficile, l'obiettivo è rialzarsi presto. Stavolta, però, vince il Sassuolo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche