Cagliari, Rastelli: "Questa Inter vale la Juve"

Serie A
Massimo Rastelli, allenatore del Cagliari (Lapresse)
rastelli_samp_cagliari_lapresse

L’allenatore del Cagliari Massimo Rastelli presenta la sfida con la formazione nerazzurra: "Inter squadra fortissima, vale la Juventus per organico e fisicità. Sarà un banco di prova importante per noi"

"La vittoria di Crotone ci ha dato un grande entusiasmo per fronteggiare questo impegnativo trittico di gare nel miglior modo possibile. Sappiamo che domani dovremo vedercela contro una squadra fortissima, ma vogliamo migliorarci. Per noi è un importante banco di prova. L’Inter vale la Juventus per valore dell’organico e fisicità, che spesso in Serie A fa la differenza. E’ reduce da una sconfitta, ed è vero che di solito in questi casi si affrontano le partite con una certa voglia di rivalsa, ma le grandi squadre non possono accontentarsi del punticino". Presenta così l’impegno del suo Cagliari Massimo Rastelli, l’allenatore rossoblù ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l’Inter: "Rispetto alla gara d’andata quella nerazzurra è un’altra squadra, molto più quadrata. Pressa, non ti fa ragionare e ha delle individualità che possono fare male in qualsiasi momento. Finora in casa abbiamo ottenuto grandi risultati, ma manca il successo eccellente. Ci stiamo preparando per conquistarlo domani, anche se sappiamo benissimo che non sarà affatto semplice", le parole dell’allenatore del Cagliari.

Capitolo formazione - Massimo Rastelli che parla poi del momento della sua squadra e dà qualche indicazione sulla formazione che scenderà in campo contro l’Inter: "A Crotone avevo inizialmente previsto una formazione arrembante che però poteva calare nella ripresa e infatti ho messo più qualità nel secondo tempo. Dobbiamo cercare di avere equilibrio. Il regista? Bene o male uno tra Di Gennaro e Tachtsidis ha sempre giocato. Mi piace avere giocatori di qualità in ogni reparto. La mia squadra ha una peculiarità: può apparire a tratti soporifera, però prima o poi si accende e trova la scintilla giusta per esprimere tutto il proprio potenziale", ha concluso l’allenatore rossoblù.

I convocati - Rastelli che per la sfida contro l’Inter avrà a disposizione quasi la rosa al completo, eccezion fatta per Faragò, Ceppitelli e Melchiorri. Recuperati, infatti, anche Colombo e Diego Farias, questi i 23 convocati dall’allenatore rossoblù per la gara di domani al Sant’Elia: Colombo, Crosta, Gabriel, Rafael; Bruno Alves, Capuano, Isla, Miangue, Murru, Pisacane, Salamon; Barella, Dessena, Deiola, Di Gennaro, Ionita, Joao Pedro, Padoin, Tachtsidis; Borriello, Farias, Ibarbo, Sau.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport