Palermo, Lopez: "Le distrazioni ci condannano"

Serie A
Diego Lopez, allenatore del Palermo, durante la gara contro il Torino (getty)
Lopez_palermo_getty

L'allenatore rosanero, nonostante il ribaltone di Torino, non abbandona il sogno salvezza: "Ci credo e sono fiducioso, anche perchè l'Empoli non fa punti". Su Belotti, autore di una tripletta: "Avevo detto ai miei ragazzi di seguire il suo esempio"

“Ci aspettavamo più Torino all’inizio, siamo stati bravi noi a limitarli e a segnare. I gol subiti sono evitabili, dovevamo avere maggiore attenzione”. Diego Lopez mastica amaro dopo che il suo Palermo ha perso a Torino la chance di rosicchiare punti preziosi all’Empoli. Prima il vantaggio di Rispoli, poi la valanga Belotti che con tre gol ha ribaltato i rosanero: “Andrea non si è fermato mai, ha sempre voglia e fa la differenza. va su ogni pallone. Tanto che avevo dato il suo esempio anche ai miei ragazzi”. Le distrazioni “ci sono costate care, poi il Toro è innegabile che abbia giocatori di qualità”, ha analizzato l’allenatore uruguaiano dopo la partita.

Vittoria accarezzata - Per più di un tempo il Palermo ha tenuto bene: “Ho creduto di poter vincere, la squadra c’era ed è stata propositiva”. Posavec e la difesa colpevoli in almeno due dei tre gol del Torino: “È un peccato prendere questi gol, dopo una partita del genere diventa difficile se si fanno certi errori. Vanno eliminati, la classifica non è cambiata ma dobbiamo guardare sempre a noi stessi. Si deve migliorare, perché siamo una squadra viva e che corre. Sono fiducioso, va fatto assolutamente”. Settimana prossima contro la Roma: “Sarà difficile, ma non bisogna regalare nulla. Una cosa è certa: credo alla salvezza. L’Empoli è fermo, quindi ci crediamo a prescindere. Dobbiamo cercare di fare punti”, ha concluso Lopez.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport