Maran: "Con la Juve serve un Chievo perfetto"

Serie A
Rolando Maran, allenatore del Chievo (fonte Getty)
maran_getty

L'allenatore del ChievoVerona ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara dello Stadium: "Affrontiamo la squadra più forte d'Italia. Juve distratta dal Barcellona? Impossibile, hanno sempre grande concentrazione. Servirà un Chievo coraggioso"

Due sconfitte consecutive contro Bologna e Crotone, per il ChievoVerona è tanta la voglia di riscatto. E la squadra di Rolando Maran proverà a rialzarsi contro quella Juventus capolista con sei punti di vantaggio sulla Roma e fresca di qualificazione alla finale di Coppa Italia ottenuta contro il Napoli. Ma, soprattutto, proiettata alla super sfida di Champions League contro il Barcellona, in programma martedì sera allo Stadium.

"Ci vuole la prestazione perfetta"

L'allenatore del Chievo, Rolando Maran, ha presentato così la gara di domani sera contro i bianconeri: "Affrontiamo la squadra più forte d’Italia, i risultati lo dimostrano - ha dichiarato in conferenza stampa - Quelle contro la Juventus sono sempre partite ad alto rischio, allo Stadium poi aumentano le difficoltà per chi li affronta. Veniamo da due passi falsi, ambiamo l’ambizione di tornare a far bene. Ci servirà una grandissima prova, sappiamo di aver bisogno di una prestazione perfetta per fare risultato. Juve distratta dal Barcellona? Non mi sembra si facciano distrarre da qualcosa, in ogni partita hanno una concentrazione micidiale. Non mi attendo una Juve diversa rispetto a quella che siamo abituati a vedere. Nelle ultime partite siamo stati rimontati, non è una questione fisica. Abbiamo fatto meno bene, ora dobbiamo rimboccarci le maniche. Formazione? Sono indisponibili Bastien, Rigoni, Gamberini e Sardo. Sorrentino ha fatto un campionato straordinario, ci ha dato sicurezza. Però mi sembra giusto, in una fase in cui il campionato è ancora aperto, dare un po’ di spazio anche a Seculin. Non perché Sorrentino meriti di star fuori ma perché Seculin, in questo momento, meritava quest’occasione".

"Servirà un Chievo coraggioso"

L’ultima squadra a fare punti allo Stadium? Proprio il Chievo di Maran: "Li trovammo in un periodo di difficoltà - prosegue - ora puntiamo ad essere i primi a riuscirci in questa stagione. Anche all’andata non meritavamo di perdere, la Juventus la sbloccò con una magia di Pjanic su punizione in un momento in cui stavamo facendo bene. Da un anno vincono sempre in casa, questo dà la fotografia della partita a cui andiamo incontro. Ma questo non ci deve intimorire. Servirà un Chievo coraggioso, quando giochi partite così devi avere spirito di sacrificio ma anche coraggio".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport