Poker al Palermo, al Milan riesce l'Euro-sorpasso

Serie A

I rossoneri superano l'Inter e conquistano il 6° posto in classifica. Suso, gol e assist al rientro. A segno anche Pasalic, Bacca e Deulofeu. Il Palermo incassa la quinta sconfitta consecutiva e rimane penultimo

MILAN-PALERMO 4-0
6' Suso, 19' Pasalic, 37' Bacca, 70' Deulofeu

Il Milan giocherà il derby con due punti di vantaggio sull'Inter. Per i rossoneri il miglior modo di preparare la settimana chiave della stagione, fra closing e sfida all'Inter. I rossoneri raggiungono il 6° posto e la zona europea grazie a una straordinaria partita di Suso, che rientrava dopo tre giornate per colpa di un infortunio alla coscia destra. Montella aveva chiesto ai suoi di essere pazienti contro il Palermo per non ripetere la prestazione fatta a Pescara. Pazienza che è durata solo sei minuti,merito del gran gol su punizione di Suso. Poi ci hanno pensato Pasalic, Bacca e Deulofeu a chiudere definitivamente la partita. Per il Palermo è la quinta sconfitta consecutiva in campionato. La squadra di Diego Lopez rimane in 19^ posizione con 15 punti.

Dominio rossonero

Al 6’, Suso segna l’1-0: perla di sinistro su calcio di punizione e palla che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Per lo spagnolo è il 7° centro stagionale in campionato. Parte del merito è di Deulofeu che, in contropiede, subisce il fallo poco fuori dall’area di rigore. Il Milan continua ad attaccare e, al 19’ Suso si trasforma in assistman e serve Pasalic a due passi da Fulignati. Nonostante la respinta, il portiere non può fare niente sulla ribattuta del centrocampista rossonero che firma così il 2-0. Per il croato è la quarta rete in questo campionato, la seconda a San Siro. Bacca ha l’occasione per il 3-0 al 25’ ma, a tu per tu con Fulignati, non riesce a inquadrare la porta e calcia fuori. L’attaccante colombiano si fa perdonare dodici minuti dopo: Calabria crossa in area di rigore e Bacca segna di testa: è il 14° gol in stagione per il numero 70 rossonero (13 in Serie A e 1 in Coppa Italia). In campo c'è solo il Milan e al 70' Deulofeu firma il 4-0 definitivo.

Suso: l'uomo simbolo

Suso è sempre più l’uomo simbolo del Milan: prima della partita di Palermo, quando è stato a disposizione, le ha giocate tutte, coppe comprese (30 su 30, per poi saltare per infortunio le ultime tre). E i risultati lo dimostrano: il Milan con Suso aveva una media punti a partita di 1,85. Senza lo spagnolo, crolla a 1,33. Di nuovo in campo con il Palermo, Suso ha firmato il gol che ha sbloccato la partita e ha servito l'assist del 2-0.

I più letti