Lazio, seduta tecnica e atletica a Formello

Serie A
Felipe Anderson, calciatore della Lazio (fonte Getty)
felipe_anderson_getty

Seduta mattutina per la Lazio, che prepara la partita contro il Genoa. Nel pomeriggio visita ai bambini della Fondazione Santa Lucia per Felipe Anderson e Murgia: "Giornata speciale per noi"

Prosegue la settimana di lavoro della Lazio, impegnata nella preparazione della sfida di Marassi contro il Genoa. Anche quest’oggi la squadra di Simone Inzaghi si è allenata di mattina, sul Campo Centrale del Centro Sportivo di Formello. Dopo il consueto riscaldamento, i biancocelesti hanno svolto una fase di torello per gruppi per poi dedicarsi ad un lavoro atletico con scatti e cambi di direzione. Al termine della seduta ci sono state delle partitelle a campo ridotto, con l’aiuto di sponde. Domani è previsto lavoro pomeridiano mentre venerdì ci sarà la classica seduta di rifinitura. Sabato, alle ore 15.00, ci sarà invece la gara contro il Genoa, in cui i biancocelesti proveranno a ripartire dopo la pesante sconfitta subita domenica sera all’Olimpico contro il Napoli di Maurizio Sarri.

Felipe Anderson e Murgia dai bambini della Fondazione Santa Lucia

Dopo l’allenamento del mattino, Felipe Anderson e Alessandro Murgia hanno vissuto un piacevole ed emozionante pomeriggio. I due calciatori della Lazio, infatti, hanno fatto visita ai bambini del centro di Neuroriabilitazione infantile della fondazione Santa Lucia. Con loro anche il presidente Claudio Lotito con la moglie Cristina Mezzaroma.

Emozionatissimo Felipe Anderson: "Sicuramente è una giornata speciale per noi – ha dichiarato a margine dell’evento il calciatore brasiliano – Quando un bambino ci guarda con i suoi occhi sinceri, per noi è molto bello. Potergli regalare un sorriso e una bella giornata è sempre una bellissima cosa. Peccato che la nostra vita è ricca di impegni, frenetica. Altrimenti li verremmo a trovare tutti i giorni". "La cosa che posso dire, e che mi viene dal profondo del cuore, è che regalare un sorriso a queste persone è stupendo, lo farei ogni giorno. Noi siamo persone fortunate, abbiamo la possibilità di fare del bene e lo facciamo con piacere", ha dichiarato invece Alessandro Murgia.

Tantissimi bambini emozionati hanno accolto i due calciatori della Lazio, che hanno regalato loro qualche selfie, autografi ed anche dei gadget della squadra biancoceleste.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport