Torino, Iago Falque: "Con la Samp servono 3 punti in vista del derby"

Serie A
Iago Falque, attaccante del Torino (getty)
iago_getty

L'attaccante granata si è sbloccato a Verona e ora vuole ripetersi con la Samp: "Stiamo giocando bene, siamo pronti per sabato. Obiettivo 13 gol? Sì, ma è secondario: quello che conta è la squadra". Cairo sul futuro di Hart: "Sta al City decidere"

Undici gol in stagione: dopo una fase di piatta, Iago Falque sta tornando al livello di inizio anno. Così come il Torino, capace di trovare equilibrio anche nelle gare esterne. Ora, per i granata di Mihajlovic, ci sarà una prova impegnativa contro la Sampdoria, prima del derby: “Sto bene, abbiamo fatto degli allenamenti duri, la squadra è su di morale perchè stiamo facendo delle belle prestazioni. Siamo pronti per sabato”, ha detto Iago Falque a Torino Channel. Il gol di Verona come una liberazione: “Gol importante perchè ha chiuso la partita a nostro favore. A volte capitano periodi in cui si sta senza segnare. Dopo essere arrivato in doppia cifra mi ero un po’ fermato, adesso sono tornato al gol. È sempre bello perchè dà fiducia, ma bisogna essere calmi e sereni. Ora quel che conta sono i tre punti anche per prendere fiducia in vista del derby”. Fissato il record di 13 reti stagionali: “Sì, ma è un obiettivo secondario per me. Mi mancano due reti, ma una volta arrivati in doppia cifra, segnare 11, 12 o 13 gol non cambia la vita. Quello che conta è la squadra, e inoltre già oggi ho messo a segno più assist che a Genova, dunque i numeri sono più o meno quelli”.

Cairo: “Futuro Hart? Dipende dal City…”

In giornata è tornato a parlare del mercato anche Urbano Cairo, presidente granata. Ha fatto chiarezza sulle possibilità di rivedere Hart al Toro anche nella prossima stagione: “Con il giocatore la situazione è molto positiva, poi si tratta di vedere cosa vorrà fare il City”, ha detto a margine di un evento sul Giro d’Italia. “Ovviamente non potremo aspettare come si è fatto quest’anno fino all’ultimo minuto. Quest’anno l’idea di Hart è venuta nell’ultima settimana, però sicuramente noi dobbiamo prepararci ad avere una rosa definita molto prima. Si tratta di capire se il City è disponibile oppure no, se non lo fosse in tempi brevi allora dovremmo pensare a delle alternative”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport