Cagliari, Rastelli: "Gara pericolosa. Borriello in dubbio"

Serie A
Massimo Rastelli, Cagliari (Getty)
rastelli_cagliari_getty

L’allenatore rossoblù ha parlato delle insidie della sfida con il Pescara: "Sarà una gara pericolosa perché tutti si attendono una vittoria facile ma non sarà così. Rimpianto? Sì, quello di non avere mai avuto tutto l’organico a completa disposizione"

"Domani sarà una partita pericolosa perché tutti si attendono una facile vittoria da parte nostra ma nel calcio di partite scontate non ce ne sono. Basti ricordare i risultati a sorpresa colti la settimana scorsa da Empoli e Crotone. Le partite vanno giocate e vinte sul campo. Il Pescara accompagna l’azione con tanti uomini e verticalizza in modo pericoloso, ha giocatori rapidi che attaccano la profondità. Noi affrontiamo la gara con molte motivazioni: una vittoria ci porterebbe a 41 punti e a consolidare il 12° posto. Poi avremo ancora a disposizione altre quattro partite per migliorare ancora la classifica", è questo il messaggio lanciato da Massimo Rastelli nel corso della conferenza stampa della vigilia della sfida tra Cagliari e Pescara.

Il rimpianto di Rastelli

38 punti in classifica, salvezza ormai conquistata praticamente da mesi, ma nella grande stagione del Cagliari c’è spazio anche per un rimpianto da parte di Massimo Rastelli: "Non avere mai avuto l’organico a completa disposizione. Gli infortuni hanno rallentato il processo di crescita, soprattutto nel girone d’andata. Statistiche alla mano, abbiamo spesso ribaltato il risultato sfavorevole, anche se a volte alcuni black-out ci hanno penalizzato. Anche domenica scorsa ad Udine, non abbiamo avuto l’istinto del killer quando avevamo la partita in mano; invece abbiamo subìto due gol e i nostri avversari poi potevano dilagare. Quando ci siamo ripresi, superato il momento di difficoltà, avremmo potuto segnare tre gol in cinque minuti", le parole dell’allenatore del Cagliari.

Borriello in dubbio

Assente Isla per un affaticamento muscolare e Miangue che non ha recuperato dalla distorsione alla caviglia, Massimo Rastelli rischia di dover rinunciare anche a Marco Borriello: "Non sta benissimo, spero di recuperarlo perché inutile stare a ricordare la sua importanza per questa squadra. Ci ha dato tantissimo nel girone di ritorno, non solo in termini di gol ma anche per carisma e personalità. Se non ce la dovesse fare, sono sicuro che chi lo sostituirà dimostrerà il suo valore". Dopo l’ultima rifinitura, sono 20 i calciatori rossoblù convocati da Massimo Rastelli per la sfida tra Cagliari e Pescara. Ecco l’elenco completo: Crosta, Gabriel e Rafael; Bruno Alves, Capuano, Murru, Pisacane, Salamon; Barella, Deiola, Di Gennaro, Faragò, Ionita, Joao Pedro, Padoin, Tachtsidis; Borriello, Farias, Han, Sau.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport