Udinese, Delneri: "Ci giochiamo il decimo posto nelle ultime 2 gare"

Serie A
Luigi Delneri, allenatore dell'Udinese (Getty)
luigi_delneri_udinese_getty

Queste le parole dell'allenatore bianconero: "E’ stata una partita abbastanza in parità, ma chi fa gol ha sempre ragione. Il Crotone lo ha fatto. E’ stata una gara maschia, vera. Noi volevamo vincere, loro anche. Potevamo fare di più"

Sconfitta per 1-0 contro il Crotone, l'Udinese perde in trasferta. Questo il commento di Delneri in conferenza stampa post-partita: "E’ stata una partita abbastanza in parità, ma chi fa gol ha sempre ragione. Il Crotone lo ha fatto. E’ stata una gara maschia, vera. Noi volevamo vincere, il Crotone anche. Potevamo fare di più, ma abbiamo ancora una chance con la Samp: un punto non ci avrebbe cambiato niente oggi. L’attacco del Crotone non è male, giocatori di grande passo: non è facile contrastarli. Abbiamo faticato per la loro velocità, ma abbiamo anche messo sotto pressione la loro difesa. La sconfitta fa male, ma è diversa da quella di Bologna, la gara è stata più combattuta". Su Kums: "Una questione tattica, è l’unico con cui si può giocare a due. Thereau ha sofferto il caldo". Su Balic: "Mi sorprende domenica dopo domenica, ha personalità, e questo è importante in un centrocampo che oggi è mancato in quello. Si è guadagnato il posto, ma da qui alla fine giocheranno lui e Hallfredsson. Ewandro? Lo spazio bisogna meritarlo, Balic ha dimostrato di meritarlo.Con Hallfredsson potrebbe dare più equilibrio con due punte pure. La squadra comunque oggi non è stata remissiva, ha prodotto qualche sforzo importante. Oggi si faceva fatica e loro avevano motivazioni importanti. Con la Samp e l’Inter, ultimi due avversari, ci giochiamo il decimo posto.”

Scuffet: "Vinciamo le ultime 2 gare"

Questo il commento di Scuffet a UdineseTv: "Purtroppo il risultato ci lascia rammarico, per me è stata una giornata importante perchè ritovare il campo quest’anno è sempre una cosa importante“. Sulla bella parata su Falcinelli: "Il loro ambiente gli ha dato un grande aiuto, un grande stimolo però noi sapevamo cosa ci aspettava, abbiamo cercato di essere pronti sopratutto per l’aggressività che ci hanno messo, sappiamo quanto ci tengono, quanti importanti sono per loro questi punti“. In merito alle due prossime sfide con Sampdoria e Inter: "Dobbiamo ripartire dal secondo tempo, noi puntiamo a vincere tutte le partite che ci si presentano davanti, il nostro obbiettivo è di fare un fine campionato buono e in crescita“. Infine Badu: "Volevamo vincere per migliorare la classifica, ma abbiamo trovato un Crotone molto aggressivo e che voleva vincere la partita a tutti costi, era una partita da vincere, questa settimana dobbiamo lavorare bene e pensare alle due ultime parite che ci aspettano”. Sulla prestazione di Balic: "E' una persona molto intelligente, è entrato in  partita bene. E' un giocatore che già dal prossimo anno può dare una grande mano all’Udinese“.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport