Torino, Zappacosta operato. Milinkovic-Savic: non sarà prestito

Serie A
Davide Zappacosta, esterno del Torino (getty)
davide_zappacosta_torino_getty

L'esterno granata operato con successo alla mandibola dopo l'infortunio che non gli ha permesso di essere presente con il Genoa. Capitolo mercato: nonstante le voci di un possibile prestito, il giovane neo-acquisto Vanja Milinkovic-Savic non partirà. L'agente: "Sarà un giocatore del Torino nella prossima stagione"

Dopo la sfuriata successiva alla sconfitta contro il Genoa, Sinisa Mihajlovic ha concesso alla sua squadra due giorni di riposo. Domenica prossima alle 20.45, nell’ultima di campionato, i granata incontreranno il Sassuolo: il tecnico serbo ha promesso che, in caso di nuovo figuraccia, la squadra proseguirà gli allenamenti oltre il previsto. Tra i non disponibili per la gara casalinga dell 38^ giornata figura Davide Zappacosta: il terzino aveva subito un importante trauma alla mandibola che gli aveva impedito di scendere in campo nella trasferta di Genova. Questa mattina, si legge sul sito ufficiale del Toro, l’ex Atalanta è stato operato presso l’ospedale civico di Chivasso dal professor Tubino, alla presenza del responsabile sanitario del Torino Gianfranco Albertini, per rimuovere l’ascesso fistolizzato post traumatico alla regione mandibolare destra. L’intervento è perfettamente riuscito ed entro 2-3 giorni il calciatore dovrebbe essere dimesso. Il rientro è, ovviamente, rinviato alla prossima stagione.

Milinkovic-Savic, l'agente: "Non parte in prestito"

Il Torino si è mosso in anticipo, completando già negli scorsi mesi due operazioni importanti: nella prima si è assicurato le prestazioni di Lyanco, promettente difensore brasiliano; nella seconda, a parametro zero, è riuscito a strappare alla concorrenza il giovane portiere serbo Vanja Milinkovic-Savic, fratello del centrocampista della Lazio. Proprio su quest’ultimo si era addensata più di una nuvola negli ultimi giorni e si vociferava potesse anche partire subito in prestito. A chiarire la posizione è stato una volta per tutte l’agente del ragazzo, l’ex giocatore di Chelsea e PSG, Kezman: “In merito ad alcune voci delle ultime ore - ha dichiarato ai microfoni di GianlucaDiMarzio.com - tengo a precisare che Vanja nella prossima stagione sarà un giocatore del Torino. Pertanto smentisco una possibilità di prestito. Starà poi all'allenatore, Sinisa Mihajlovic, decidere se sarà il primo o il secondo portiere del club. Milinkovic-Savic si trova molto bene in città, e in particolar modo con l'allenatore dei portieri Paolo Di Sarno, da cui sta imparando molto e con cui lavora benissimo”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport