Milan, Barbara Berlusconi: "Donnarumma? Spero diventi una bandiera"

Serie A

"Il Milan ha bisogno di bandiere e chi meglio di Donnarumma per ricoprire questo ruolo a lungo. Mercato? Sono positiva, mi piacciono le scelte della società: stanno prendendo calciatori di esperienza e qualità. Papà sente sempre Fassone, gli dà dei consigli dall'alto della sua esperienza"

E’ iniziato subito alla grande il calciomercato del Milan, con gli arrivi di Musacchio, Kessié e Rodriguez e tante altre trattative ben avviate. Resta però in piedi la questione Donnarumma. I rossoneri hanno proposto il rinnovo di contratto al portiere, anche a cifre importanti, ed ora attendono una risposta. Anche di questo ha parlato Barbara Berlusconi, a margine di un evento della Fondazione Milan: "Credo che, oggi come non mai, il Milan abbia bisogno di una bandiera – ha detto ai microfoni di Sky Sport - E chi meglio di Donnarumma per prendere questo ruolo e anche a lungo, per i prossimi anni. Sicuramente è una trattativa molto delicata, da tifosa mi auguro possa rimanere".

"Mercato? Mi piacciono le scelte di Fassone e Mirabelli"

Sul mercato il Milan continua a muoversi molto in questi giorni e, nell’ambiente rossonero, è ritornato l’ottimismo. "Sono positiva, ho visto Fassone e Mirabelli muoversi molto anche nei mesi scorsi andando a seguire i vari calciatori nei loro stadi in tutta Europa – prosegue Barbare Berlusconi - Vedo che stanno parlando in modo chiaro e trasparente ai tifosi, credo che questo sia importantissimo. Ce n’era bisogno. Mi piacciono le scelte che stanno operando, vedo che stanno valutando calciatori di esperienza e talento ed è una cosa importante".

"Papà sente spesso Fassone e gli dà consigli"

Chi segue sempre le vicende del Milan è Silvio Berlusconi: "Sicuramente è stato un processo molto doloroso e lui, che è il primo tifoso rossonero, ne ha sofferto molto. Ma ritiene di aver preso la decisione migliore e quindi tutta la mia famiglia si augura che il Milan possa nuovamente tornare a vincere. Spero che questo accada, è quello che tutti noi tifosi milanisti ci aspettiamo. Ogni tanto sente Fassone, vuole dargli dei consigli dall’alto della sua esperienza da presidente. Il legame tra mio padre e il Milan non potrà mai essere spezzato". Barbara Berlusconi, intanto, continua a lavorare per la società rossonera anche con la nuova dirigenza: "Sono stata onorata dalla proposta ricevuta dal presidente Li e dal dottor Fassone, che mi hanno chiesto di rimanere presidente di Fondazione Milan. L’ho sempre seguita in modo diretto, quando si fa del bene e c’è la possibilità di aiutare dei ragazzi in situazioni di disagio e di difficolta credo sia sempre una cosa importante. Concludiamo il nostro progetto Sport Far All, nato per includere ragazzi diversamente abili nell’attività sportiva. Attraverso questo vogliamo creare momenti di crescita e condivisione, in modo da vivere la loro passione. E’ un progetto che sta avendo grande successo, siamo alla quarta edizione e più di 400 ragazzi hanno aderito in tutta Italia. E oggi festeggiamo, sperando di poter proseguire".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport