Caricamento in corso...
15 luglio 2017

Amichevoli, ok Samp e Genoa. La Fiorentina ne fa 11: doppietta di Hagi

print-icon
sam

Sabato pieno di test per le squadre impegnate in ritiro. Buone le prestazioni delle genovesi (7 gol di Simeone per il Genoa), mentre il piccolo Hagi si mette in mostra nella sfida dei viola al Trentino Team. Cinquina dell'Udinese

Sabato di amichevoli estive. Tutte le squadre, ormai in ritiro da diversi giorni, stanno testando uomini e schemi per trovare la forma migliore. Buone le prestazioni per le genovesi: il Genoa demolisce la Val Strubai grazie a una super prestazione di Giovanni Simeone, uono degli uomini mercato del momento, autore di 7 gol. La Samp batte il Sellero grazie soprattutto al suo reparto offensivo. Ingol tutte le punte a disposizione di Giampaolo. Buona prova anche per l'Udinese, mentre nell'11-0 della Fiorentina al Trentino Team segna una doppietta il figlio d'arte Hagi. Il Chievo batte il Lugano 2-0. Nove i gol del Bologna contro il Siciliar, poker del Verona contro la Triestina.

GENOA-VAL STUBAI 17-0

(7 gol di Simeone, doppiette di Hjlemlark, Pandev, Salcedo)

A Neustift, in Austria, dove il Genoa è in ritiro per l'undicesima stagione non consecutiva, prima amichevole stagionale della squadra di Ivan Juric contro i dilettanti della Valle dello Stubai. L'allenatore croato nel primo tempo schiera un 3-4-1-2, con Pandev alle spalle di Pellegri e Salcedo, coppia di giovanissimi (entrambi classe 2001) acquistata in prospettiva dall'Inter ma lasciata ai rossoblù per poter maturare senza troppa fretta. Dopo sei mesi di assenza torna in porta Mattia Perin, dimostrando di aver completamento recuperato dopo l'infortunio al legamento crociato del 6 gennaio.

SAMPDORIA-SELLERO 11-0

Finisce come di consueto in goleada la prima amichevole stagionale della Sampdoria sul prato di Temù. Dopo l’8-0 nel 2015 e il 13-1 di un anno fa, i blucerchiati rifilano un perentorio 11-0 ai dilettanti locali del Sellero Novelle. In particolare evidenza, di fronte ad una colorata e festante rappresentanza di tifosi doriani, le quattro punte a disposizione di mister Giampaolo: quattro i gol di Bonazzoli, tre quelli di Caprari, due a testa quelli di Quagliarella e Balde.

CHIEVO-LUGANO 2-0

Termina con una vittoria per 2-0 il terzo incontro amichevole per i ragazzi di mister Rolando Maran, oggi impegnati contro la formazione del Lugano. Il test con i bianconeri svizzeri si è rivelato più intenso rispetto ai precedenti, ma le due formazioni viste in campo, differenti tra il primo ed il secondo tempo, hanno risposto positivamente. Decidono la gara le reti di Lucas Castro al 21’ del primo tempo e di Mattia Bani al 9’ della ripresa. Con questo match termina la prima parte del ritiro estivo clivense: due giorni di riposo e poi la preparazione proseguirà a San Zeno di Montagna.

BOLOGNA-SICILIAR 9-1

Il Bologna ha battuto lo Sciliar 9-1, nella prima amichevole disputata a Castelrotto (Bolzano). Quattro gol di Destro, in rete anche Verdi, Petkovic, Di Francesco, Kreicj e Pulgar. Da Costa, Santurro, Taider, Nagy e Mounier hanno svolto un allenamento in palestra e saranno impiegati nell'amichevole di domani pomeriggio, contro la formazione sammarinese della Virtus Acquaviva.

FIORENTINA-TRENTINO TEAM 11-0

La Fiorentina ha battuto il Trentino Team 11-0 nella seconda amichevole dei viola nel ritiro di Moena in Val di Fassa. I gol della Fiorentina sono stati messi a segno da Maxi Olivera, Hagi (2), Babacar, Vitor Hugo, Meli, Schetino, Gori, Baez, Cristoforo e Maganjic. Al termine della gara mister Pioli ha annunciato che "la gerarchia dei portieri e' chiara: Sportiello sara' il titolare, l'ho detto anche ai diretti interessati. Le gerarchie ci sono sempre, io sono abituato cosi'. C'e' chi parte piu' avanti e piu' indietro. Dipende poi come lavorano. Giovani? Sono contento del loro lavoro, mi piace molto Meli. Restera'? Vedremo". Poi sul futuro di Kalinic e sul possibile arrivo di nuovi giocatori: "Ha avuto un permesso per motivi familiari, mi auguro sia una situazione che si possa risolvere nei prossimi giorni. Ci sono situazioni aperte, spero si chiudano a breve - ha ricordato l'allenatore della Fiorentina -. Qualcosa in difesa arrivera': come centrali siamo con Astori, Hugo e Milenkovic, sicuramente un quarto centrale dovrebbe arrivare".

UDINESE-RAPPRESENTATIVA FVG 5-1

VERONA-TRIESTINA 4-0

SPAL-TAMAI 4-0