Inter, Zhang: "Dobbiamo ritornare in Champions League"

Serie A
Zhang (fonte lapresse)
zhang_jindong_steven_lapresse

Zhang delinea l'obiettivo dei nerazzurri e parla del futuro: "L'Inter è la corona di tutte le attività dell'universo Suning, abbiamo il dovere di operare bene per questo brand. Dobbiamo cercare di essere sempre competitivi L'Inter sta costruendo la strada per tornare al livello top in Europa". Il 26 luglio il sorteggio del calendario di Serie A in diretta su Sky Sport e in live-streaming su skysport.it

Luciano Spalletti per ripartire dopo l'ultima, deludente stagione. L'Inter vuole riscattarsi nel prossimo campionato ed ha già le idee chiare su quello che sarà il vero obiettivo. "Quest'anno dobbiamo tornare in Champoins League", ha dichiarato Zhang Jindong, Ceo della Suning Holdings Group, durante la riunione del gruppo manageriale nerazzurro a Nanchino. Per raggiungere quest'obiettivo, l'Inter chiaramente dovrà ancora investire sul mercato. E, anche in questo senso, Zhang ha lanciato un messaggio forte: "L'Inter è la corona di tutte le attività dell'universo Suning, abbiamo il dovere di operare bene per questo brand. Questa squadra è una componente importante delle attività di Suning Sports, un elemento chiave delle intenzioni di Suning di costruire un'industria sportiva che arrivi ai vertici mondiali. Dobbiamo cercare di essere sempre competitivi a livello mondiale, creare il miglior sistema di formazione e gestione al mondo, e lottare per i titoli più alti in Europa. L'Inter non è solo una squadra, ma una fede, un brand conosciuto nel mondo, un nome globale. Il futuro? Dobbiamo prestare maggiore attenzione allo sviluppo dei giovani, alla loro formazione, alle infrastrutture e alla capacità manageriale. Il club deve garantire un adeguato sostegno finanziario per la formazione dei giovani calciatori. L'Inter sta costruendo la strada per tornare al livello top in Europa per la formazione, anche attraverso la costruzione di uno stadio migliore e di nuove strutture per gli allenamenti, la capacità di usare nuove tecnologie per lo scouting e l'analisi medica, al fine di attrarre i migliori giocatori internazionali".

Novità in società

In attesa di cambiare qualcosa nella squadra, l'Inter ha modificato il volto dell'assetto societario. C'è stato l'annuncio di un nuovo amministratore delegato, che sarà Alessandro Antonello. All'interno del club, inoltre, è stata creata la nuova figura del Chief Marketing Oficer, che sarà Robert Faulkner (già responsabile della comunicazione). L'attuale direttore generale Giovanni Gardini, invece, è stato nominato Chief Football Operations Oficer, carica che riflette al meglio le sue responsabilità su tutte le attività operative riguardanti la Prima Squadra ed il Settore Giovanile. Inoltre Michael Williamson viene nominato Chief Strategy Oficer.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche