Amichevoli: Udinese, pari con l'Hannover. Benevento-Eintracht 1-1

Serie A
Foto da @Udinese_1986 - @simoneferraro / ag Petrussi
udinese_amichevole_twitter

I test amichevoli contro le formazioni tedesche si concludono entrambi 1-1. L'Udinese pareggia con l'Hannover, il Benevento con l'Eintracht Francoforte. Le reti italiane sono di Perica e D'Alessandro

Udinese-Hannover 1-1 (57’ Klaus, 58’ Perica)

Nell’amichevole giocata a Wolfsberg, in Austria, l’Udinese pareggia 1-1 con l’Hannover. L’inizio è di marca friulana, con il tentativo di Perica in apertura che sfiora il vantaggio. I tedeschi si affacciano in avanti nella chiusura di tempo, ma non basta per creare un pericolo concreto e si va all’intervallo sullo 0-0. Le reti arrivano entrambe intorno al quarto d’ora della ripresa. Passa in vantaggio l’Hannover, con la rete di Klaus che è bravo a chiudere sul primo palo e battere Scuffet. Il pareggio arriva immediato con Perica. La pioggia e i tanti cambi addormentano i ritmi, complici le gambe pesantissime della squadra di Delneri, e dopo tre minuti di recupero l’arbitro fischia la fine.
UDINESE (4-3-3): Bizzarri; Widmer, Danilo (C), Angella, Pezzella; Jankto, Balic, Fofana; De Paul, Perica, Ingelsson.
HANNOVER 96 (4-5-1): Esser; Korb, Felipe, Sanè, Ostrzolek; Klaus, Schmiedebach, Schwegler, Anton, Karaman; Harnik.

Benevento-Eintracht Francoforte 1-1 (34’ D’Alessandro, 75’ Gacinovic)

Test di lusso per il Benevento di Marco Baroni, neopromosso in Serie A. L’Eintracht Francoforte affronta nuovamente una squadra italiana, dopo l’amichevole di pochi giorni fa con l’Udinese. Buono l’avvio dei campani, con Puscas che arriva a concludere da buona posizione ad inizio partita. Al quarto d’ora arriva la risposta dei tedeschi con la punizione di Stendera che si conclude di poco alta. Coda sfiora il vantaggio con un tiro che lambisce il palo ed è il preludio al vantaggio beneventano al 34’: su azione di calcio d’angolo, D’Alessandro risolve la mischia che ne consegue e firma l’1-0. In chiusura di primo tempo, Belec si esalta sulla conclusione di Stendera, mandando la palla in angolo. Ripresa con ritmi leggermente più bassi: le prime palle gol sono per i tedeschi, entrambe per Jovic, che prima trova attento Belec e poi conclude alto. Il pareggio dell’Eintracht arriva alla mezzora del secondo tempo: Gacinovic in area è preciso, la palla colpisce prima il palo e poi si infila in rete.
BENEVENTO: Belec; Letizia, Lucioni, Camporese, Di Chiara; Ciciretti, Del Pinto, Cataldi, D'Alessandro; Coda, Puscas. A disp. Piscitelli, Gyamfi, Venuti, Costa, Djmsiti, Gravillon, Viola, Eramo. All. Baroni
EINTRACHT FRANCOFORTE: Hradecky, Jovic, Willems, Stendera, Russ, Da Costa, Wolf, Bartok, Cetin, Knothe, Kamada. A disp. Fernandes, Haller, Gacinovic, Zimmerman, Besuschkow, Abraham, Hasebe, Chandler, Ordonez, Hrgota, Tawatha, Dadashov. All. Kovac.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche