Audi Cup, Bayern Monaco-Liverpool 0-3: gol e highlights

Serie A

Reds battono la squadra di Ancelotti grazie a una prestazione superlativa. A segno ancora l'ex Roma Salah, la chiude poi Sturridge con un delizioso pallonetto. Domani la finale contro l'Atletico. Si giocherà l'ultimo posto sul podio il Bayern, protagonista ancora di una pessima prestazione e atteso sabato dalla sfida di Supercoppa contro il Borussia Dortmund

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA DIRETTA DEL MATCH

Sarà Liverpool-Atletico Madrid la finale dell’Audi Cup 2017. I Reds hanno dominato e sconfitto in semifinale il Bayern Monaco con un netto 3-0, siglato dalle reti di Manè, Salah e Sturridge. Il risultato non è mai stato in discussione con la squadra di Klopp che ha condotto la gara fin dai primi minuti, non rischiando nulla dietro e colpendo al momento giusto in contropiede. Inglesi ancora imbattuti in questo precampionato. Altra prova negativa invece per i bavaresi che, oltre al risultato, mostrano evidenti limiti di gioco con pochissime occasioni create.

BAYERN MONACO-LIVERPOOL 0-3

7' Manè, 34' Salah, 83' Sturridge

Primo tempo

Liverpool assoluto padrone del campo nella prima frazione di gioco. I Reds ci mettono appena 7 minuti a sbloccare l’incontro con Manè che non perdona Ulreich. Quattro giri di lancette e Salah va un passo dal 2-0 su uno splendido contropiede, ma il portiere bavarese con i piedi spedisce la palla in angolo. Il Bayern prova a reagire con la punizione di Alaba ma la conclusione si spegne sul fondo. In campo c’è solo la squadra di Klopp che, dopo tante verticalizzazioni, riesce a trovare il gol del raddoppio: lo realizza proprio l’ex esterno della Roma che di testa deposita il pallone in rete a conclusione di una meravigliosa azione, avviata dal tacco di Manè e proseguita con il cross di Alberto Moreno. Sul finire di primo tempo Muller prova a riportare in partita i suoi, ma la sua conclusione viene stroncata sul nascere.

Secondo tempo

Il canovaccio del match non cambia nella ripresa. Inizialmente il Bayern sembra più volenteroso nel cercare la rimonta ma la serata non è di quelle giuste. Il Liverpool dal canto suo cerca di mettere al sicuro la vittoria in contropiede ma inizia a farsi sentire la fatica e negli ultimi metri manca il guizzo giusto. Un deludente James Rodriguez cerca la rete dai 20 metri ma non inquadra lo specchio della porta. 60 secondi dopo lascia il campo a Coman. Il gol invece lo trova il Liverpool che, dopo una splendida azione personale di Kent, batte Ulreich con il destro del neoentrato Grujic. Sulla conclusione però Lallana è in posizione di offside attiva, l’arbitro se ne accorge dopo un po’ e annulla la rete. Nell’ultimo quarto d’ora la squadra di Ancelotti torna a farsi vedere in fase offensiva, ma Hummels spreca una buona occasione dal centro dell’area, tirando a lato. Squadra in avanti e il Liverpool punisce in contropiede. Sturridge scappa via e batte per la terza volta il portiere bavarese con un delizioso pallonetto. È l'ultima emozione del match, l'ennesimo campanello d'allarme per Ancelotti, costretto a correre ai ripari in vista di sabato, quando affronterà il Borussia Dortmund in Supercoppa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche