Audi Cup, Bayern Monaco-Napoli 0-2: gol e highlights

Serie A

La squadra di Sarri domina contro i bavaresi, sconfitti dai gol di Koulibaly e Giaccherini all'inizio dei due tempi. I tedeschi bene nei primi venti minuti, poi riemergono le solite difficoltà di quest'estate. Altri passi avanti per gli azzurri, solidi in fase difensiva

RIVIVI LA DIRETTA DEL MATCH

Il Napoli termina con una vittoria di prestigio l’Audi Cup 2017. Gli azzurri si sbarazzano del Bayern Monaco con un netto 2-0, firmato dalle reti di Koulibaly e Giaccherini, e concludono al terzo posto il torneo. Decisamente convincente la prova dei ragazzi di Sarri che soffrono nei primi venti minuti la pressione dei bavaresi, ma dopo aver ottenuto il vantaggio impongono il loro gioco e portano a casa il risultato senza soffrire. Comincia a far preoccupare la tenuta fisica e tattica dei tedeschi, anche oggi incapaci di giocare alla pari contro gli avversari e che incassano la terza sconfitta di fila in questo precampionato, nonché il terzo ko su tre contro formazioni italiane dopo quelli contro Milan (4-0) e Inter (2-0).

Primo tempo

Il primo tempo è denso di emozioni con occasioni da una parte e dall’altra. La prima è per il Bayern che, dopo un’azione confusa, porta al tiro Coman: destro secco dell’ex Juve e parata sicura di Sepe. Poco dopo ancora bavaresi pericolosi con Tillman che taglia benissimo centralmente alle spalle dei difensori azzurri ma ci mette troppo a tirare e subisce il ritorno in scivolata di Maggio. La squadra di Ancelotti continua ad affondare e chiama il portiere del Napoli ad altri due grandi interventi nel giro di pochi minuti: prima respinge il tentativo col destro di Kimmich, poi dice di no sulla conclusione di Vidal. Nel mezzo si fa vedere la formazione di Sarri. Callejon, lanciato a rete da uno splendido colpo di tacco di Mertens, pecca di freddezza e si divora l’1-0. Il vantaggio arriva però al 14’ e lo firma Koulibaly sugli sviluppi di un calcio di punizione. Fruchtl fa il miracolo sul primo tentativo di Maksimovic, ma non può nulla sulla ribattuta del difensore senegalese. Il Napoli, sulle ali dell’entusiasmo, cerca subito il raddoppio e non lo trova per poco sulla doppia chance di Mertens. Il belga cerca inizialmente la rete da una posizione impossibile, trovando il salvataggio del difensore bavarese. Poi, imbeccato perfettamente da una rimessa lunga di Ghoulam, non riesce a trafiggere il portiere del Bayern, bravissimo a chiudere lo specchio della porta. Poco prima della mezz’ora si fanno rivedere i tedeschi con Tillman che chiama in causa ancora Sepe, attento anche in quest’occasione. L’ultimo pericolo della prima frazione di gioco arriva dai piedi di Renato Sanches che, dai 20 metri, per poco non beffa il portiere azzurro grazie a una deviazione di Koulibaly.

Secondo tempo

In avvio di ripresa Tillman, servito da Coman dopo una lunga azione personale, cerca la via del pareggio con il mancino ma la palla finisce tra le braccia del neo entrato Rafael. I bavaresi sembrano più volenterosi, ma dopo 10 minuti subiscono la rete del 2-0. La realizza Giaccherini, che dal centro area raccoglie l’assist di Callejon e trafigge Fruchtl. Con le gambe appesantite dalla stanchezza il Napoli fa meno circolazione di palla e si affida più alle verticalizzazioni improvvise. Il Bayern tenta invece di riportarsi in partita con i guizzi di Coman, il più incisivo dei suoi. Ad andare più vicino alla rete è però nuovamente il Napoli, con Mertens che pecca di egoismo e preferisce concludere da una posizione complicata invece di passare al compagno meglio posizionato: il destro del belga termina sull’esterno della rete. Entrambi gli allenatori continuano il valzer di sostituzioni ma nessuno dei nuovi entrati riesce a cambiare il corso della partita. La squadra di Sarri controlla senza difficoltà il doppio vantaggio e con Milik, direttamente su calcio di punizione, sfiora il 3-0 nella fase finale del match. A tre minuti dalla fine la squadra di Ancelotti si costruisce l’ultima occasione con il colpo di testa in torsione di Crnicki, subentrato a Wintzheimer, che Rafael blocca con facilità. Finisce 2-0 per il Napoli, il Bayern chiude ultimo e senza gol all’attivo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport