Cagliari, Capuano: "Pronto a ripagare la fiducia"

Serie A
Capuano, Cagliari (Getty)
capuano_cagliari_getty

Il difensore classe 1991 pronto a ripartire dopo i problemi fisici della seconda parte della scorsa stagione: "Adesso sto bene, questo per me sarà un campionato determinante. Sono pronto a ripagare la fiducia. Sardegna Arena? Spero sia sempre piena"

Una stagione sfortunata ormai alle spalle, un’altra da affrontare al meglio in maglia rossoblù, sempre più una seconda pelle per Marco Capuano. "Ho staccato solo una settimana ma non è un problema, anzi non vedevo l’ora di cominciare. Lo scorso campionato ho dovuto fare i conti con un problema alla caviglia, una botta che da marzo non mi ha dato pace sino a quando ho deciso per l’operazione. Ora sto bene, inizia una stagione che per me può essere determinante: è il mio quarto campionato a Cagliari e voglio dimostrare tutto il mio valore", parla così in conferenza stampa il difensore classe 1991. Che, nonostante i problemi fisici nella scorsa stagione, ha ricevuto qualche settimana fa dal Cagliari l’attestato di stima maggiore, il rinnovo di contratto: "Devo ringraziare il presidente, il direttore e il mister. Loro mi vedono in allenamento e sanno quanto posso dare. Voglio ripagare la fiducia: è importante stare al 100%, in Serie A devi essere sempre al top".

"Sardegna Arena? E' molto bella, spero sia sempre piena"

Terzino o difensore centrale, Capuano si mette a disposizione di Massimo Rastelli: "Nelle giovanili ho sempre fatto il terzino, fu Zeman a spostarmi in mezzo. L’anno scorso ho fatto più che altro l’esterno e penso di essermela cavata. Resto a disposizione dell’allenatore: avere più giocatori che possono esprimersi in diversi ruoli significa aiutarlo dandogli un’alternativa in più. Il mister comunque ci conosce bene. Possiamo migliorare imparando dagli errori commessi lo scorso torneo". Cagliari che nella prossima stagione giocherà nel nuovo impianto, la Sardegna Arena: "Ho visto le foto, il nuovo stadio è davvero bello. Gli spalti sono vicini al campo, spetterà ai nostri tifosi riempirli. So che la campagna abbonamenti procede bene, spero in una Sardegna Arena sempre piena: sarà molto importante avere uno stadio  che ci trascini alla vittoria, le salvezze si costruiscono in casa", ha concluso Marco Capuano.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche