Allegri: "Brutta sconfitta, ma non sono preoccupato"

Serie A
Massimiliano Allegri (Sky Sport)

L'allenatore toscano ha parlato dopo la sconfitta nell'amichevole di Wembley contro il Tottenham. Allegri ha detto di essere deluso per la sconfitta, ma non è preoccupato in vista della Supercoppa contro la Lazio

Una sconfitta dura quella di Wembley per la Juventus, soprattutto a livello di gioco, con il Tottenham che ha messo in difficoltà troppo facilmente la retroguardia bianconera priva di Leonardo Bonucci. Ai microfoni di Sky Sport, Massimiliano Allegri ha parlato della prova dei suoi giocatori contro gli Spurs: "Non sono preoccupato, abbiamo lavorato molto negli ultimi giorni. Oggi abbiamo fatto delle buone cose, è vero che queste sconfitte fanno male, ma dobbiamo vedere il lato positivo. Serve stare più attenti in fase difensiva, dobbiamo lavorarci - continua l'ex Milan - perché il campionato italiano si vince sempre e comunque con la miglior difesa. La squadra sta bene, è cresciuta fisicamente". Allegri ha parlato anche della prestazione del nuovo acquisto Douglas Costa, che non ha brillato a Londra: "Era la prima gara che giocava dall'inizio. E' arrivato all'ultimo e ha tutte le scusanti, lui come gli altri. Ogni tanto le sconfitte servono per abbassare un po' le orecchie e prepararsi al meglio al prossimo impegno, che è la Supercoppa di domenica con la Lazio".

Pochettino e Allegri
Pochettino e Allegri

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche