Serie A, con il Crotone la prima del Cagliari alla "Sardegna Arena"

Serie A
sardegna_arena

La squadra di Massimo Rastelli disputerà la prossima gara di campionato contro il Crotone nella struttura provvisoria costruita accanto al Sant'Elia, in attesa del nuovo stadio che sarà terminato entro il 2020

Il Cagliari ha una nuova casa, seppur ancora provvisoria. La Figc ha dato al club del presidente Giulini il permesso definitivo di disputare le partite ufficiali alla "Sardegna Arena". L'esordio della squadra guidata da Massimo Rastelli nel nuovo impianto ci sarà domenica contro il Crotone. Lo stadio può ospitare 16233 persone e si trova accanto al Sant’Elia, l’impianto in cui il Cagliari ha giocato a partire dal 1970. La società ha già messo in vendita i biglietti per la partita. La "Sardegna Arena" rimane una struttura provvisoria. Il club ha già presentato un nuovo progetto, per sostituire l’ormai datato Sant’Elia, approvato sia dal Comune che dalla Regione. Il nuovo stadio avrà una capienza di 21000 posti, sarà completato da negozi e ristoranti e sarà costruito nello stesso posto in cui sorge il Sant’Elia che a sua volta sarà demolito. La fine dei lavori è prevista entro il 2020.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche