Rivoluzione Juve: spazio ai nuovi. L'ora di Mbappé: la rassegna stampa

Serie A
combo_prime_8_settembre

Tornano la Serie A e Allegri è pronto a lanciare in campo Matuidi e Douglas Costa, forse già contro il Chievo. Spalletti carica l'Inter: "Squadra perfetta". All'estero weekend di esordi prestigiosi: Mbappé con il Psg e Dembelé con il Barcellona

Torna la Serie A, e subito dopo le coppe. Il primo ciclo della stagione è alle porte e tutte le big del campionato non hanno ancora fallito. Se c'è chi procede nel segno della continuità, c'è anche chi, come la Juventus, è pronta a variare e a lanciare in campo i nuovi acquisti: "Rivoluzione Juventus", scrive a questo proposito Tuttosport. "Arriva il primo ciclo di fuoco e Allegri dà spazio ai colpi del mercato: col Chievo irrompe Matuidi e scalpita Douglas Costa. Vediamo come il Var può cambiare il modo di giocare dei bianconeri". La prima della Gazzetta dello Sport è invece tutta nerazzurra, con la carica di Luciano Spalletti, pronto a vivere con la sua Inter una stagione da protagonista: "L'Inter? Perfetta, e lo vedrete. La qualità dei ragazzi è altissima, sono soddisfatto al 100%. Il Milan? Ogni derby vale doppio". Si parla ancora di Juventus sul Corriere dello Sport: "Higuain: vinco io!" titola il quotidiano. "Escluso dall'Argentina, Gonzalo è pronto a mettere in campo la sua rabbia per i bianconeri. Nel mirino il tricolore e la Coppa sfuggita a Cardiff".

L'ora di Mbappé e Dembelé

Sono stati due degli acquisti più onerosi della storia del calcio, con protagonista il Psg dello sceicco Mansour. Gli acquisti di Mbappé e di Neymar hanno 'costretto' il Barcellona a puntare sul talento ex Borussia Dortmund, utile proprio a rimpiazzare il brasiliano. L'ex attaccante del Monaco si è presentato e stasera è pronto a fare il suo esordio nella gara di Ligue 1 contro il Metz: "L'ora di Mbappé", scrive L'Equipe in prima pagina. E rilancia le sue parole durante la presentazione: "Non sono qui per essere un figurante, è stato importante per me essere rimasto in Francia. Dove giocherò? Un attaccante deve saper far bene ovunque". Per Dembelé, invece, ci sarà da aspettare fino a sabato sera, quando il Barça giocherà il derby contro l'Espanyol: "Ousmane al lavoro con Valverde, può debuttare nel derby e sostituire Luis Suarez, di ritorno dal Sudamerica", scrive il Mundo Deportivo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche