Cagliari, Rastelli: "Serve un salto di qualità mentale"

Serie A
Massimo Rastelli, Cagliari (ph Twitter @CagliariCalcio)
Rastelli_Cagliari_Twitter

L’allenatore rossoblù presenta la sfida con la Spal: "In palio ci sono punti che valgono doppio, serve un salto di qualità mentale. Bisogna portare in trasferta il calore della Sardegna Arena". Convocato Andreolli, ma la presenza in campo del difensore resta in dubbio

"A Ferrara ci giochiamo punti che valgono doppio, come la settimana scorsa. Sarà una gara fondamentale perché voglio vedere un salto di qualità della squadra dal punto di vista mentale. Dobbiamo fare punti anche fuori casa e portarci in trasferta il calore della Sardegna Arena. Abbiamo il massimo rispetto per la Spal, ma vogliamo offrire una prestazione all’altezza", un messaggio chiaro quello lanciato da Massimo Rastelli nel corso della conferenza stampa di presentazione della sfida con la Spal in programma domani pomeriggio. "Affrontiamo un mini ciclo di tre gare nell’arco di una settimana, di cui due in casa. Saranno partite fondamentali contro avversari sicuramente pericolosi ma alla nostra portata. L’anno scorso facemmo un filotto di vittorie consecutive che ci permise di navigare in acque tranquille sino alla fine del campionato: vogliamo cercare di ripeterci", ha aggiunto Rastelli.

Focus sull’avversario

Rastelli avvisa il Cagliari sulle difficoltà che incontrerà nella gara di domani: "La Spal ha vinto due campionati consecutivi, inserendo anno dopo anno giocatori di categoria. È una squadra fisica, con elementi di grande esperienza. Si riaffaccia dopo oltre cinquant’anni in Serie A, ha dato filo da torcere alla Lazio, battuto l’Udinese e fatto soffrire l’Inter. Stimo molto il loro allenatore, Leonardo Semplici. Mi immagino una Spal compatta, dovremmo essere bravi a proporre quello che abbiamo provato in settimana per colpire i loro eventuali punti deboli".

I convocati e le ultime di formazione: dubbio Andreolli

Assenti come prevedibile Rafael, van der Wiel e Melchiorri, tra i convocati c’è Marco Andreolli, ma il difensore è in dubbio per la gara di domani. "Valuterò all’ultimo minuto", ha ammesso Rastelli. Che dopo l’ultima rifinitura odierna ha diramato l’elenco dei calciatori che prenderanno parte alla trasferta di Ferrara: Andreolli, Dessena, Cossu, Cigarini, Giannetti, João Pedro, Miangue, Romagna, Faragò, Farias, Barella, Pisacane, Padoin, Ionita, Ceppitelli, Capuano, Sau, Crosta, Deiola, Cragno, Daga, Pavoletti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche