Infortunio Milik, possibile operazione. E' a Villa Stuart dal prof. Mariani. Arriva Inglese a gennaio?

Serie A

"Dagli esami effettuati alla clinica Pineta Grande, per Milik è emersa la possibilità di una soluzione chirurgica". Lo rende noto il Napoli in merito all'infortunio occorso all'attaccante polacco nei minuti finali del match con la Spal. Se venisse confermato lo sop, il club di De Laurentiis potrebbe spingere per avere Inglese dal Chievo

Potrebbe essere sottoposto a intervento chirurgico l'attaccante del Napoli Milik, infortunatosi al ginocchio destro nel finale del match contro la Spal. Lo rende noto il club azzurro su Twitter, rispondendo alle preoccupazioni dei tifosi azzurri. Il polacco ha effettuato una risonanza magnetica a Castel Volturno, e in questi minuti è a Villa Stuart, a Roma, per essere visitato dal professor Mariani. Le sensazioni sono piuttosto preoccupanti e la soluzione di un intervento chirurgico sembra la più probabile. In questo caso, Milik potrebbe essere operato già domani.

Si lavora sul mercato per il sostituto

In attesa del responso sulle condizioni del giocatore polacco, il Napoli lavora per trovare un sostituto. Tra le piste più battute c'è quella di Roberto Inglese del Chievo. Il 25enne, in prestito ai veneti proprio dal club campano, potrebbe dunque arrivare a gennaio. Il Napoli si è aggiudicato il giocatore nel corso del'ultima sessione di mercato, con un'operazione da 12 milioni (10 + 2 di bonus). Per Inglese, alla sua seconda stagione a Verona, era stata previsto il passaggio al Napoli la prossima estate.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche