Sampdoria, Giampaolo: "E' stata la miglior partita da quando sono qui"

Serie A
Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria

E' tanta la soddisfazione in casa blucerchiata dopo la vittoria sul Milan. Grande prestazione della Samp, in particolare degli attaccanti: "Quagliarella fa le cose anche meglio di come gliele spiego, da Zapata ho grande disponibilità"

Ancora imbattuta, con una rinnovata fiducia. La Sampdoria supera anche l’esame Milan, a pieni voti: a Marassi finisce 2-0 in favore dei blucerchiati, con le reti di Zapata e Alvarez, che hanno coronato una prestazione importante. Per questo Marco Giampaolo, ai microfoni di Sky Sport, non ha nascosto la sua soddisfazione. “Devo dire che è stata la miglior partita della Samp da quando sono qui, sotto ogni punto di vista, e ha un valore maggiore perché al cospetto di una squadra forte come il Milan. Siamo stati spesso discontinui nell'intensità, oggi invece la squadra è stata straordinaria per tutti i novanta minuti, poi la gente e il loro entusiasmo hanno contribuito, è stata una bella soddisfazione” ha esordito l’allenatore. Adani in telecronaca ha più volte sottolineato come la coppia d’attacco sia perfettamente assortita: “Quagliarella fa le cose per bene, le fa meglio di come gliele spiego, sa fare tutto. Zapata è da poco con noi ma sta dimostrando grande disponibilità, ho due attaccanti formidabili e ne ho altri due dietro di grandi potenzialità. È difficile azzeccare la formazione. I risultati aiutano a crescere, in autostima e anche come certezze tattiche, l'ambiente aiuta molto. Il miglioramento passa attraverso questo”.

Zapata: “Napoli? Mi godo il presente”

Migliore in campo, anche in virtù del gol che ha indirizzato la gara, Duvan Zapata è stato intervistato da Sky Sport al fischio finale: “Sono contento per il mio primo gol qui e la prima vittoria, voglio fare i complimenti anche ai miei compagni, sia quelli in campo che quelli che sono subentrati. Possiamo arrivare lontano, ma sempre con la testa sull'obiettivo, con umiltà e seguendo il nostro modo giocare sfruttare gli spazi. Il Napoli ha fatto una scelta e sono sempre stato in prestito e non mi hanno considerato, ma questo è il passato: godiamoci il presente con questa maglia”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche