Cagliari, in tre a parte: terapie per Ceppitelli

Serie A
Ceppitelli_Cagliari_Getty

Continua la marcia di avvicinamento verso la sfida con il Napoli, allenamento al centro sportivo di Asseminello per il gruppo rossoblù: prove tattiche e tecniche per la squadra. Ancora a parte Diego Farias, van der Wiel e Pavoletti. Terapie e piscina per Ceppitelli

Marcia di avvicinamento verso la sfida con il Napoli che prosegue, giornata di nuovo allenamento in casa Cagliari in vista della sfida del San Paolo, gara che si disputerà domenica 1 ottobre con fischio d’inizio alle ore 12.30. Un avversario sicuramente tra i più ostici di tutto il campionato, che la formazione allenata da Rastelli affronta in un momento delicato: due sconfitte consecutive contro Sassuolo e Chievo Verona entrambe alla Sardegna Arena e la sensazione – come confermato dallo stesso allenatore rossoblù – di una squadra stanca. Ricaricare le batterie e ripartire sia dal punto di vista fisico che mentale, questo uno degli obiettivi principali della formazione rossoblù nella settimana di lavoro che porterà alla gara con il Napoli.

Il racconto dell’allenamento

Cagliari che si è ritrovato questa mattina al centro sportivo di Asseminello per una nuova seduta di allenamento: prima parte della sessione di lavoro dedicata all’attivazione e alla forza in palestra. Successivamente il gruppo – sotto lo sguardo vigile dell'allenatore Massimo Rastelli e del suo staff – ha effettuato in campo cambi di direzione, esercitazioni tattiche e tecniche per chiudere quindi con una partita su campo ridotto. Per i portieri forza funzionale e lavoro situazionale di porta. Cagliari che si ritroverà nella mattinata di domani per una nuova seduta di lavoro.

Il punto dall’infermeria

Nell’allenamento odierno, Massimo Rastelli non ha potuto contare su Diego Farias, Leonardo Pavoletti e Gregory van der Wiel: i tre giocatori rossoblù proseguono nel loro lavoro personalizzato, seguendo così una precisa tabella di recupero che dovrebbe portarli a breve verso il recupero completo. Più lontano dal rientro in campo, invece, è Luca Ceppitelli: il difensore classe 1989 ha svolto terapie e lavoro in piscina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche