Crotone, Barberis: "Vogliamo continuare su questa strada"

Serie A
Andrea Barberis contrasta Borriello, foto Getty
Barberis_getty

Il giocatore del Crotone ha analizzato l’avvio di stagione della squadra, sottolineando come sia nettamente migliore rispetto a quello dell’anno passato: "Abbiamo più esperienza alle spalle, abbiamo capito quali sono i limiti e dove migliorare per mettere in difficoltà gli avversari"

Nonostante il campionato sia fermo per le gare di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018, il Crotone lavora duro per preparare la prossima sfida contro il Torino. Doppia seduta di allenamento per i calabresi, costretti a lavorare senza cinque calciatori: "Dopo aver ripreso ieri la preparazione, gli squali sono tornati in campo quest’oggi per una doppia seduta di lavoro presso il centro sportivo" le parole del report pubblicato sul sito del Crotone. "Al mattino, con inizio delle attività alle 10:30, i rossoblù hanno svolto forza in palestra e lavoro per reparti; dopo il pranzo di gruppo, i ragazzi di Nicola sono scesi di nuovo in campo alle 15:30 per sostenere possesso palla e 3 partite a metà campo di 8 minuti ciascuna. Non hanno preso parte alla giornata di lavoro i 3 Nazionali Ajeti, Mandragora e Rohden, e gli infortunati Tonev e Tumminello. Domani si replica con un’altra doppia sessione sempre presso il centro sportivo".

Barberis sfida il Torino

Sul momento del Crotone è intervenuto alla tv ufficiale del club Andrea Barberis: "Quando c’è la sosta per le Nazionali ci concentriamo sulla parte fisica, per migliorare l’intensità. C’è entusiasmo, è ovvio che vogliamo continuare su questa scia e ce la metteremo tutta. L’avvio di stagione è stato migliore rispetto a quello dello scorso anno, siamo soddisfatti finora e continueremo a lavorare per migliorarci sempre di più. Non mi piace parlare delle prestazioni individuali, a me importa dare tutto in campo e fare il massimo per questa maglia. C’è un anno alle spalle di esperienza, capisci quali sono i limiti e dove migliorare per mettere in difficoltà gli avversari. Sappiamo che il Torino ha qualità, sono tosti e quindi anche loro verranno qui con molta grinta per portare via i tre punti. Mancherà Belotti certo, però hanno una rosa talmente ampia che riusciranno a sostituirlo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche