La rassegna stampa dei quotidiani sportivi: Juve e Lazio nel segno del 6

Serie A
combo_rassegna

Dai 6 gol dei bianconeri all'Udinese alla sesta vittoria di fila della Lazio di Inzaghi, passando per il pari del Milan col rosso diretto di Bonucci. Poi il Real, il Clasico tra Psg e Marsiglia e tanto altro: le prime pagine dei giornali

"Khe Juve!". Giochi di parole per il Corriere dello Sport, i bianconeri fanno 6 gol all'Udinese e Khedira fa tripletta (di Dybala e Pjanic le altre reti, poi un autogol di Samir). Allegri sorride, dopo la sconfitta con la Lazio i bianconeri si rialzano subito e salgono a 22 punti in classifica. Adesso viene il difficile, la Juve deve recuperare Napoli e Inter. Servirà concentrazione. Fame. La Lazio, invece, prosegue la sua scalata verso il sogno Champions League, tris al Cagliari: Immobile sempre più "on fire" con la quinta doppietta stagionale. Gol numero 18 in stagione, meglio di Leo Messi e Paulo Dybala nella scarpa d'oro di quest'anno, dove è secondo con Falcao. 113 gol in 9 partite, capocannoniere stagionale. Non aveva mai iniziato così, non era mai stato così bene, Inzaghi ha finito tutti gli aggettivi. Lui risponde così: "Sto vivendo il miglior momento della mia carriera". E per la prima volta non ha cambiato squadra a inizio stagione. Immobile show. Capitolo Milan infine: Bonucci viene espulso e rischia 3 giornate, punito dal Var. I rossoneri non vanno oltre lo 0-0 contro il Genoa: "Milan, 10 e... esplode" titola la Gazzetta. "Sono stufo - dice Montella - con la Var mi gioco la carriera". Nervi tesi in casa Milan. 

"Juve, così si gode". E Kolarov condanna il Toro...

Tuttosport apre così: "Juve, così si gode!". Volto di Khedira e tre punti fondamentali. Il Toro di Mihajlovic, invece, perde 1-0 con la Roma: decide un gol di Kolarov su punizione, amico di Miha: "Se non cambi è già finita, Sinisa dove sei?". Se lo chiede ancora Tuttosport. Le romane in volo invece, come titola il Corriere dello Sport. Di Francesco batte il Toro e va a 18 punti (c'è ancora la partita con la Samp da recuperare, che sabato ne ha fatti 5 al Crotone). Dall'estero, infine, Cavani pareggia all'ultimo secondo nel Classico della Ligue 1, mentre Neymar viene espulso. Il Real Madrid ne fa 3 all'Eibar, segnano Marcelo, Asensio e lo stesso Eibar, con un autogol. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche