Sempre più Inter. Juventus, Agnelli punge Conte: la rassegna stampa

Serie A
COMBO_4

Nerazzurri in testa alla A per una notte, in attesa del Napoli: 3-2 e prova di forza contro la Sampdoria. Botta e risposta in casa Juventus: Agnelli elogia Allegri e punge Conte, l'allenatore del Chelsea risponde: "Ingrato e immaturo"

Capolista per una notte, o forse di più: l’Inter non vuole fermarsi. Il 3-2 alla Sampdoria, una delle squadre più in forma del campionato, è un’altro messaggio forte e chiaro da parte della squadra di Luciano Spalletti, che in più occasioni ha dimostrato di poter ambire a traguardi ben più alti della semplice zona Europa. In attesa del Napoli (questa sera, 20.45, in campo con Genoa) i nerazzurri si godono il primato: “Sempre più Inter” scrive in prima pagina La Gazzetta dello Sport. “Nerazzurri in testa alla classifica per una notte: 3-2 alla Samp e Napoli scavalcato. La squadra di Spalletti domina per un’ora abbondante: gol di Skriniar e doppietta di Icardi. Poi spreca, centra tre legni, subisce e rischia il ritorno blucerchiato”. Anche il Corriere dello Sport dedica la sua apertura ai nerazzurri: “Freccia Inter. Doppio Icardi: 3-2 alla Samp. Spalletti al primo posto: stasera la risposta del Napoli”. Tuttosport: “Inter, brividi e primato: dominio per un’ora, poi la Samp sfiora la rimonta. Finisce 3-2”.

Agnelli-Conte: botta e risposta

A condire l’infrasettimanale di Serie A con storie non strettamente di campo di hanno pensato Andrea Agnelli e Antonio Conte. Il presidente della Juventus, all’indomani della consegna dei premi FIFA per la stagione (Buffon miglior portiere, Bonucci miglior difensore del 2017), complimentandosi con Allegri durante l’assemblea degli azionisti, non ha risparmiato una frecciata all’ex allenatore bianconero, da due anni seduto sulla panchina del Chelsea: “Bravo Allegri, ha continuato a vincere mentre c’era chi riteneva chiuso il ciclo Juve”, le sue parole. Immediata la risposta di Conte: “Non si finisce mai di conoscere le persone… Basterebbe solo un minimo di riconoscenza”. Una lite che ha avuto grande eco, tanto che oggi ne parla in apertura Tuttosport: “C’eravamo tanto amati” titola il quotidiano torinese, che spiega: “Botta e risposta Agnelli-Conte: il presidente parla dall’assemblea degli azionisti, l’allenatore replica dall’Inghilterra. Stasera allo Stadium arriva la SPAL: sfida speciale per Allegri”. Il CorSport inserisce la vicenda bianconera in taglio alto: “Lite Conte-Agnelli. Il presidente punge il tecnico, immediata la risposta: ingrato e immaturo”.

CR7 ha ancora sete. Zizou, manca la Copa

Spostandoci all'estero: in Spagna è tempo di Copa del Rey. Occasione per le big - almeno inizialmente - di provare nuovi giocatori, contro squadre nettamente inferiori. Martedì sera in campo già Barcellona e Valencia, vittoriori rispettivamente 3-0 e 2-0 contro Murcia e Real Saragozza. Tridente B in campo (e decisivo) per i blaugrana: in gol Deulofeu, Paco Alcacer e il giovane Arnaiz. "El otro tridente" titola infatti Mundo Deportivo. Stasera in campo il Real, contro un'avversaria di tutt'altro spessore: il Celta Vigo. Zidane va a caccia dell'unico trofeo che ancora gli manca in bacheca: "Manca solo la Copa" titola infatti il quotidiano Marca. E Cristiano Ronaldo rilancia le sue ambizioni: "Ho ancora sete! Ho sognato una grande avventura nel mondo del calcio calcio e ci sono riuscito". Il portoghese pensa già al Pallone d'Oro, che a dicembre dovrebbe finire nelle sue mani.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche