Chievo, Cacciatore: "Per adesso ci gira male, con la Samp una delle nostre migliori partite"

Serie A
Cacciatore esulta dopo il suo gol alla Samp, foto Getty

Il difensore del Chievo analizza la sconfitta maturata al Ferraris contro la Sampdoria, sottolineando come si sia trattata di una delle partite migliori fatte dai gialloblu a livello di occasioni create

Non è bastato al Chievo il gol di Cacciatore per uscire dal Ferraris con un risultato positivo, troppo cinica e concentrata la Sampdoria per poter provare a sorprenderla. Dopo il poker subito con il Milan, gli uomini di Maran sono costretti a imbarcarne un altro, proseguendo nel proprio momento negativo. Se i risultati stentano ad arrivare, diversa è la questione relativa all’atteggiamento in campo, dal momento che i gialloblu hanno creato anche a Genova molte occasioni per poter raddrizzare la partita. "Il primo tempo lo abbiamo visto tutti, poi purtroppo gli episodi non sono girati a nostro favore e questo dispiace” le parole di Cacciatore al sito ufficiale del club. “E' stata una delle più belle partite che abbiamo fatto a livello di occasioni, abbiamo creato tanto ma il calcio è questo. La Sampdoria è una delle squadre che gioca meglio nel nostro campionato e siamo riusciti a metterli sotto. Il mio gol? Grande gioia davanti alle mie figlie, ma è stata smorzata dalla sconfitta. I loro gol sono nati solo da degli episodi. Se crei tanto magari poi qualcosina dietro lo concedi. Questa sconfitta non vale quella col Milan. Oggi hai fatto una bella prestazione ma purtroppo non hai portato a casa i punti. Napoli? E' una grande squadra, gli stimoli di giocare e fare bella figura vengono da soli".

Il racconto del match

Tanto divertimento a Marassi: la Sampdoria supera il Chievo in scioltezza (ma solo nel punteggio), guidata dal talento di Torreira, autore di una doppietta. Dopo il gol dell’1-0 di Linetty, però, Cacciatore pareggia per gli ospiti. Poi arrivano le due reti del regista uruguaiano – la prima è un capolavoro su punizione - e in mezzo il gol di Zapata, con la partecipazione di Caprari e Quagliarella. Per la Samp è la quinta vittoria casalinga di questo inizio di campionato, meglio della squadra dello scudetto 1990-91.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche