Crotone, lavoro verso Bologna: Tonev in gruppo

Serie A
Allenamenti Crotone (ph fccrotone.it)

Ripresa della preparazione per il gruppo rossoblù, buone notizie per Nicola dall’infermeria: recuperato Tonev che si è allenato regolarmente con il resto dei compagni. Parla Cordaz: "Mai mollare di un centimetro, in Serie A non è concesso"

Una grande prestazione contro la Fiorentina e tre punti in tasca al triplice fischio della gara dello Scida, in casa Crotone la soddisfazione per il successo dell’ultimo turno è tanta, ma adesso l’obiettivo è quello di dare continuità ai risultati. Dopo il giorno di riposo concesso alla squadra, Davide Nicola ha ritrovato quest’oggi il gruppo rossoblù al centro sportivo Antico Borgo per il primo giorno di lavoro settimanale in vista della gara contro il Bologna. Rosa impegnata inizialmente in palestra, successivamente però i calciatori si sono spostati sul campo dove hanno svolto riscaldamento tecnico, possessi palla e una partitella finale a campo ridotto. Buone notizie dall’infermeria, con Tonev che ha lavorato con il resto dei compagni in gruppo. Squadra che tornerà ad allenarsi nella mattinata di domani.

Cordaz: "Mai mollare di un centimetro, in Serie A non è concesso"

La felicità per i tre punti conquistati contro la Fiorentina, ma la concentrazione che da adesso è già rivolta alla prossima gara di campionato. Al termine dell’allenamento della squadra, ha parlato ai microfoni della tv ufficiale del club il portiere del Crotone Alex Cordaz. "Pensiamo subito al Bologna, per noi sarà una partita importantissima. Abbiamo raccolto tanto contro la Fiorentina, ma ora dobbiamo pensare solo al nostro prosieguo e al nostro processo di maturazione. In Serie A bisogna essere sempre concentrati al massimo perché appena molli di un centimetro ti ribaltano: abbiamo fatto male con la Sampdoria, bene con la Roma e proseguito sulla stessa lunghezza d’onda contro la Fiorentina. Queste gare ci fanno capire che possiamo fare risultato contro chiunque, ma allo stesso tempo che non bisogna mai staccare la spina”. In casa rossoblù l’attenzione è già tutta verso la sfida del Dall’Ara: "Il Bologna? È una compagine che non c’entra niente con le squadre che devono lottare per la salvezza, è una squadra forte. Noi andremo al Dall’Ara come sempre con le nostre qualità che sono umiltà, grinta e coraggio, per cercare di ottenere punti", ha concluso il portiere del Crotone.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche