Atalanta-Spal, Gasperini: "Buon inizio, dopo l'espulsione è stata dura. La nostra classifica non è male"

Serie A
Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta (fonte Getty)

L'allenatore nerazzurro dopo il pareggio con la Spal: "L'inizio è stato buono, siamo passati in vantaggio ed eravamo in controllo della partita. Dopo l'espulsione è stato tutto più difficile, ma il rosso a Freuler non c'era. La nostra classifica? Non è poi così male"

Non basta il gol di Cristante, l'Atalanta non riesce a tornare alla vittoria e pareggia per 1-1 contro la Spal. Così come contro l'Udinese e l'Apollon, i nerazzurri passano in vantaggio e si fanno poi rimontare. Contro i bianconeri, domenica scorsa, era arrivata una sconfitta, in Europa League e contro la Spal, invece, sono arrivati due pareggi per 1-1. E rimpianti che aumentano ancora per Gian Piero Gasperini: "Probabilmente al termine della partita abbiamo pagato un po' di fatica accumulata negli ultimi giorni – ha dichiarato l'allenatore nerazzurro – Ma comunque eravamo partiti bene, riuscendo anche a trovare il vantaggio e sembravamo essere in controllo della gara ed in grado di gestire il risultato. Poi il rosso a Freuler ci ha costretto a giocare in inferiorità numerica e la Spal è cresciuta tanto, mettendoci in grande difficoltà. Ma credo che siamo stati penalizzati, perchè l'espulsione non c'era. L'intervento di Freuler è di gioco, leggermente violento ma pur sempre di gioco".

"La nostra classifica non è male"

Atalanta a quota 16 punti, al pari di Fiorentina e Chievo: "La nostra classifica non è poi così male – prosegue l'allenatore nerazzurro – Non possiamo di certo fare il paragone tra questa Atalanta e quella che, lo scorso anno, ha chiuso al quarto posto. La rosa è competitiva per affrontare sia il campionato che la coppa al meglio. Di certo, in questo momento, non siamo da posizioni che valgono l'Europa in campionato, la sosta però potrebbe farci comodo. Dovremo ripartire con i soliti ritmi e, in questo senso, anche l'assenza di Freuler per noi potrebbe essere pesante".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche