Spal, stiramento per Vicari. Floccari e Vaisanen ancora a parte

Serie A
vicari_spal_getty

La squadra di Leonardo Semplici a ripreso a lavorare in vista della prossima sfida di campionato contro la Fiorentina, in programma dopo gli impegni delle Nazionali. L’allenatore biancazzurro dovrà rinunciare per un periodo a Vicari, che ha accusato uno stiramento nel corso della sfida contro l’Atalanta. Hanno svolto una seduta differenziata Floccari e Vaisanen

Due risultati utili consecutivi prima della sosta per gli impegni delle Nazionali, dopo la vittoria nello scontro diretto contro il Genoa e il bel pareggio esterno con l’Atalanta la classifica di Serie A sorride alla Spal, adesso con tre punti di vantaggio rispetto alla zona salvezza. La squadra di Leonardo Semplici ha ripreso a lavorare in vista della gara valida per il tredicesimo turno di campionato, la delicata sfida interna al Mazza contro la Fiorentina di Stefano Pioli. Al centro sportivo G.B. Fabbri non hanno lavorato con i compagni il portiere Alfred Gomis e il difensore Marios Oikonomou, impegnati rispettivamente con le Nazionali del Senegal e della Grecia. Programma di lavoro differenziato, invece, per Sergio Floccari, Sauli Vaisanen e Fabio Della Giovanna: sulla via del recupero i primi due, per i quali le possibilità di rientro in gruppo all’inizio della prossima settimana sono concrete. E’ ricominciato a lavorare con i compagni il portiere Giacomo Poluzzi, fermo nell’ultimo periodo per un problema alla spalla.

Vicari, elongazione al gemello mediale

Chi invece per i prossimi impegni non dovrebbe essere a disposizione dell’allenatore biancazzurro Leonardo Semplici è Francesco Vicari, uscito per infortunio nel corso dell’ultima gara di campionato contro l’Atalanta. La prima diagnosi per il difensore classe ’94 parla di elongazione del gemello mediale di entità leggera, un infortunio che solitamente richiede minimo circa sette-dieci giorni di stop. In forte dubbio dunque l’impiego di Vicari per Spal-Fiorentina, anche se ancora dallo staff medico della società non sono arrivate indicazioni temporali precise: l’ex Novara verrà seguito giorno dopo giorno e sono in programma ulteriori controlli specifici, utili a valutare definitivamente i tempi di recupero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche