Udinese, Delneri sorride: recuperato Jankto in vista del match con il Cagliari

Serie A
Delneri_getty

Jakub Jankto ha svolto l’intera sessione di allenamento del venerdì, candidandosi per una maglia da titolare nel match che domenica vedrà sfidarsi l’Udinese e il Cagliari

Arrivano notizie positive per Gigi Delneri in vista del match con il Cagliari, l’allenatore dell’Udinese infatti potrà contare nella sfida con i rossoblu anche su Jakub Jankto. Il giocatore bianconero ha recuperato dal suo infortunio, candidandosi per una maglia da titolare per il match di domenica. "La bella notizia dell’ultimo allenamento della settimana, prima della rifinitura di domattina in vista della partita casalinga contro il Cagliari di domenica, è il recupero completo di Jakub Jankto" si legge sul sito ufficiale dell’Udinese. "Il centrocampista ceco ha svolto l’intera seduta di allenamento di oggi e sarà a completa disposizione di mister Delneri nella partita di domenica. Sta dando esiti incoraggianti anche il recupero di Valon Behrami, che dopo aver saltato la prima parte dell’allenamento, ha preso parte alla seconda parte della seduta caratterizzata da una partitella volta ad approfondire alcuni movimenti in chiave tattica. Lavoro a parte infine per Emil Hallfredsson che ha svolto delle terapie con lo staff sanitario". 

I precedenti tra Udinese e Cagliari

Una sfida, quella tra Udinese e Cagliari, ricca di precedenti che la società bianconera ha voluto ripercorrere sul proprio sito ufficiale: “L’anno scorso finì 2-1 alla Dacia Arena, con reti di Perica e Angella e gol della bandiera per i rossoblù messo a segno da Borriello nel finale. Udinese e Cagliari si affronteranno domenica in terra friulana per la ventitreesima volta in serie A. Precedenti decisamente favorevoli ai nostri colori, con i sardi che si sono imposti un’unica volta, al contrario dell’Udinese che in casa propria è andato a punti in 21 delle 22 partite disputate finora in Friuli. Solamente 7 gli incontri finiti in parità mentre sono 14 le vittorie per i bianconeri. La vittoria friulana con più reti è senza dubbio quella maturata all’ultima giornata del campionato 2008/09, con il 6-2 rifilato alla formazione cagliaritana allenata quell’anno da Allegri. Il risultato si sblocca grazie alla rete di Asamoah, seguita poi dai gol di Pepe e Floro Flores; gli ospiti cercano di rimontare mandando a segno Acquafresca Parola. Nonostante il tentativo di portare a casa la partita il Cagliari esce sconfitto. Dopo aver scalato a classifica dell’ultimo posto al nono finale, i sardi avevano le batterie scariche e l’Udinese nel secondo tempo ne approfittò dilagando con altre tre reti griffate Pasquale, Quagliarella e Ighalo. Altre goleade in favore dei nostri bianconeri si sono verificate nel campionato 1999/2000 (5-2 con marcatori Margiotta, Jorgensen, Muzzi e doppietta di Fiore) e nel 2012/13 con il 4-1 finale nel quale andarono a segno Pereyra, Angella, Danilo e Pasquale. Infine una curiosità: la prima sfida in assoluto al Friuli fra Udinese e Cagliari si disputò nel campionato 1979/80 e terminò 1-1 con rete, per i bianconeri, di un certo Gigi Delneri”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche