Sassuolo, Bucchi verso l'esonero: accordo con Iachini per un biennale

Serie A

La sconfitta interna del Sassuolo contro l’Hellas Verona costerà la panchina a Cristian Bucchi. La società ha raggiunto un accordo biennale con Iachini. L'annuncio dopo l'ok di Squinzi

Quattro sconfitte nelle ultime cinque partite, soltanto undici punti in quattordici giornate e un inizio di stagione parecchio complicato. Adesso, dopo l’ultimo pesante ko interno contro l’Hellas Verona, la storia di Cristian Bucchi sulla panchina del Sassuolo è giunta al capolinea. 

Ore di attesa

E' stata una domenica di attesa quella vissuta da Bucchi, che in mattinata – in presenza anche di Guido Angelozzi - ha guidato l’allenamento al quale hanno partecipato i calciatori che non sono stati impiegati nella sconfitta del Mapei Stadium. Al termine della seduta l’allenatore neroverde è rientrato nell’hotel dove vive a Sassuolo, in attesa di conoscere eventuali decisioni della società.

Incontro e accordo con Iachini

Nel frattempo in casa Sassuolo sono iniziate le valutazioni sull’eventuale sostituto di Bucchi. Continui i contatti tra il ds Carnevali e il presidente Squinzi, il profilo più caldo è sembrato subito quello di Giuseppe Iachini, con il quale c'è stato un incontro a Milano: accordo raggiunto per un contratto biennale che ricalca la durata dell'accordo che la società aveva con Bucchi. Nella serata di domenica è stata comunicata la decisione allo stesso Bucchi e l'esonero diventerà ufficiale soltanto nella giornata di lunedì, quando verrà dato lok definitivo del proprietario Squinzi.

Iachini il prescelto: lunedì la decisione finale

Un incontro positivo quello tra la dirigenza neroverde e Iachini: fumata bianca non ancora arrivata, ma se si deciderà di cambiare, allora sarà lui a prendere il posto di Bucchi che comunque attualmente rimane ancora l’allenatore del club. In casa Sassuolo c’è stata una lunga riunione a Milano nel corso della quale i vertici societari hanno analizzato questa prima parte di stagione. Domani Carnevali vedrà Squinzi e si prenderà la decisione finale. Con Iachini come il profilo individuato e già scelto per sostituire eventualmente Bucchi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche