Napoli, Mertens: "Pensiamo allo scudetto, è stato un 2017 fantastico"

Serie A

L'attaccante belga al Gran Galà del Calcio: "Pensiamo allo scudetto, ma è ancora lunga. E' stato un 2017 fantastico, mi auguro che il 2018 sia ancora meglio". Hamsik: "Sogno di vincere qualcosa d'importante, contro la Juve non siamo favoriti"

Napoli primo in classifica ed ancora imbattuto in campionato. In città si sogna lo scudetto e venerdì, allo stadio San Paolo, c'è la sfida più attesa: quella contro la Juventus. Un vero e proprio big match, una partita che potrà dire molto sulle ambizioni della squadra azzurra. Che ora non si nasconde più, come si evince anche dalle parole di Dries Mertens: "“Pensiamo allo scudetto – ha dichiarato l'attaccante belga al Gran Galà del calcio – Ma bisogna giocare partita dopo partita, senza pensarci troppo". Mertens è diventato uno dei grandi protagonisti del campionato di Serie A, dopo aver trovato un ruolo in cui riesce a esaltarsi: "E' stato un 2017 molto bello - prosegue - ma ancora non è finito. Aspettiamo la gara di venerdì contro la Juventus per dirlo. Stiamo facendo bene ma vogliamo continuare. Il 2018 spero che sia addirittura meglio dell'anno che si sta per chiudere. Fare gol è la cosa più bella ma vincere lo è ancora di più, per questo mi piace tanto dare una mano alla squadra".  

Hamsik: "Sogno di vincere qualcosa d'importante"

Insieme a Dries Mertens, al Gran Galà del Calcio per il Napoli c'era anche Marek Hamsik. Il capitano azzurro ha parlato di Napoli-Juve e delle ambizioni della squadra di Sarri: "Non penso che siamo favoriti, la Juventus viene da sei campionati vinti – ha detto lo slovacco- Ma quest'anno c'è qualcosa di diverso, siamo primi in classifica ed è questo che conta. Però ci aspetta una sfida difficile contro una squadra fortissima. Sto sognando di vincere qualcosa d'importante, per ora mi godo questa classifica e vedremo dove potremo arrivare. Abbiamo una grande difesa, cosa fondamentale per vincere i campionati. Siamo più compatti, prendiamo meno gol e davanti siamo così forti da riuscire sempre a segnare. Se non prendiamo gol, qualcuno lo facciamo. Sarri miglior allenatore? Ho votato per lui".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche