Milan, Inzaghi: "Gattuso può far bene, saprà cosa fare"

Serie A

L'ex compagno di Milan e Nazionale commenta l'imminente esordio di Gattuso sulla panchina rossonera: "Ha la fortuna di avere una squadra forte e lui sa fare calcio, ma le nostre esperienze alla guida della squadra sono diverse"

Una panchina tra le più complesse da gestire, quella del Milan. Rino Gattuso si è appena insediato e domani sarà già tempo di esordio per l’ex centrocampista rossonero, ora alla guida della prima squadra. Sarà il Benevento, il suo primo avversario: una sfida in cui ha tutti i favori del pronostico, vista la classifica delle due squadre. E nel giorno dello scontro diretto tra Sampdoria e Lazio, tenterà di guadagnare punti importanti nella corsa all’Europa. Pippo Inzaghi, che ha guidato il Milan nella stagione 2014/15, ha raccontato a Sky Sport le sue impressioni dopo la nomina di Gattuso: “A Rino ho scritto un messaggio, poi nella chat dei campioni del mondo ce ne siamo mandati altri e tutti gli hanno fatto l’in bocca al lupo. Ha la fortuna di avere una squadra forte e lui sa fare calcio, penso possa far bene”.

“Situazioni diverse”

Eppure, le avventure degli ex milanisti in panchina non sono state delle migliori. Quella di Inzaghi così come quella a suo tempo di Clarence Seedorf. “Non saprei cosa consigliargli, erano altri tempi i nostri. Saprà benissimo lui cosa fare” ha concluso Inzaghi, al termine di Venezia-Palermo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche