Atalanta, Gasperini: "Col Milan sarebbe importante vincere, conserviamo questa mentalità"

Serie A
Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta (fonte sito Atalanta)
gasperini_atalanta_sito

L'allenatore nerazzurro alla vigilia della sfida contro il Milan: "Può essere una partita importante, soprattutto se dovessimo vincere. Ci arriviamo bene, dobbiamo mantenere questa mentalità. Campionato diverso rispetto all'anno scorso, è più combattuto"

Due squadre appaiate al settimo posto con 24 punti, per la classifica questo Milan-Atalanta è un vero e proprio scontro diretto per l'Europa League. I nerazzurri hanno risalito la classifica dopo un inizio altalenante, i rossoneri sono invece tra le deluse di questo campionato. A San Siro ci saranno in palio tre punti preziosissimo in questo turno pre natalizio. In conferenza stampa ha presentato così la sfida contro il Milan di Gattuso, l'allenatore dell'Atalanta Gian Piero Gasperini: "Sappiamo che il Milan è un'ottima squadra, anche se non sta attraversando un buon momento – ha dichiarato l'allenatore nerazzurro – Sappiamo di dover giocare una partita importante, ma ci arriviamo bene. E' una gara che conta molto, soprattutto se dovessimo riuscire a vincerla. Dobbiamo però giocarla al meglio delle nostre possibilità. Noi dobbiamo trovare la concentrazione su quello che possiamo fare in campo e su quello che può fare il Milan". 

"Manteniamo questa mentalità"

Per l'Atalanta uno straordinario cammino nelle coppe: qualificazione ottenuta alla grande ai sedicesimi di finale di Europa League (i nerazzurri affronteranno il Borussia Dortmund) ed in settimana vittoria negli ottavi di Coppa Italia contro il Sassuolo con i quarti da giocare contro il Napoli. E anche in campionato la squadra di Gasperini sembra aver ritrovato il ritmo giusto, dopo aver perso qualche punto di troppo nella prima parte. "Siamo una squadra che da tempo ha un'identità e su quella cerchiamo di costruire i nostri risultati – prosegue l'allenatore nerazzurro - La mentalità che ho visto negli ultimi tempi, con questa voglia di risalire in campionato, dobbiamo mantenerla sempre perchè ci ha permesso di recuperare posizioni. L'entusiasmo che si è creato ci ha permesso di superare questo ciclo contante partite. E' un campionato molto diverso da quello dell'anno scorso, non possiamo fare dei paragoni. E' sicuramente più combattuto ed equilibrato". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche