Vittorio Cecchi Gori esce dal coma: le sue condizioni serie ma stabili

Serie A
cecchi

L'ex moglie di Vittorio Cecchi Gori Rita Rusic: "E' uscito dal coma, era contento di rivederci". L'ex presidente della Fiorentina è ricoverato all'Ospedale Gemelli di Roma dopo essere stato colpito da un'ischemia alla vigilia di Natale

 

Aggiornamenti sulle condizioni di Vittorio Cecchi Gori, produttore cinematografico ed ex presidente della Fiorentina, ricoverato in prognosi riservata al policlinico Gemelli di Roma. Trapela un po' di ottimismo dopo le parole dell'ex moglie Rita Rusic, tornata da Miami insieme ai figli: "È uscito dal coma farmacologico, è ancora in reparto rianimazione, respira aiutato dall’ossigeno, ma il professor Antonelli mi ha assicurato che, se continua così, tra un paio di giorni potrà lasciare questo reparto". Le condizioni dello storico produttore sono giudicate stabili ma serie. Cecchi Gori era giunto in ospedale la mattina di Natale, ricoverato d'urgenza a causa di una ischemia cerebrale che avrebbe causato problemi cardiaci. Giancarlo Antognoni, general manager della Fiorentina, si è temporaneamente allontanato dal ritiro della squadra per andare in visita all'ospedale: "Ho voluto esprimere la mia vicinanza all'amico Vittorio, che è stato mio presidente dal 1990 al 2000".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche