Serie A, Natale al lavoro per Milan, Lazio e Fiorentina. Ma i sorrisi non mancano

Serie A
combo

Abbiamo seguito il Natale di lavoro di tre squadre di Serie A. Dal Milan di Gattuso, che ha lasciato Milanello bel oltre l'ora di pranzo, a Lazio e Fiorentina, impegnate a Santo Stefano nel primo quarto di finale di Coppa Italia. Ma, nonostante tutto, il buonumore negli spogliatoi non è mancato. Guardare per credere...

Natale, riposo, regali. Il pranzo, la messa, la tombola, il mercante in fiera. Nelle case di milioni di italiani il 25 dicembre è andato proprio così. Un Natale di riposo, di festa in famiglia. Lo era, fino ad ora, anche per le squadre di Serie A. Ma questo è l’anno della rivoluzione, del campionato a Natale e pure a Capodanno. E allora ecco le immagini, insolite, di tre squadre di Serie A al lavoro proprio il 25 dicembre. Insolite per noi che le raccontiamo, per voi che le leggete. Ma anche per loro che si allenano, fra sorrisi e buonumore. Perché Natale può essere in famiglia anche se vissuto in uno spogliatoio.

Milan

E’ un Natale difficile per il mondo rossonero. Giocatori, staff, tifosi. Serve l’aiuto di tutti per uscire dalla crisi in cui è piombato il Milan. E allora, forse, non è un caso che ci fossero una cinquantina di tifosi nella mattina di Natale ad assistere all’allenamento della squadra di Gattuso. Giocatori in campo alle 10.45, un ora e mezza di lavoro. Poi tutti a casa per il pranzo in famiglia. Ma non per il ds Mirabelli, uscito da Milanello alle 2 meno un quarto, e Gennaro Gattuso, che ha fatto anche più tardi. E a Santo Stefano... si replica!

Lazio

La squadra di Inzaghi si è ritrovata a Formello per la rifinitura in vista dei quarti di Coppa Italia contro la Fiorentina. “Un Natale in casa”, scherza Felipe Anderson su Instagram.

Per la gara contro i Viola tornano dal primo minuto Bastos, Lucas Leiva, Lulic e Radu. Ballottaggio Basta-Marusic a destra, mentre davanti Immobile o Caicedo a far coppia con Felipe Anderson. E a preparare l’acconciatura del brasiliano ci pensa direttamente Luis Alberto, che verrà tenuto a riposo in vista della sfida di sabato contro l’Inter.

Fiorentina

Ancora più particolare il Natale della squadra di Pioli: un allenamento e... un viaggio in treno! Tutti puntuali al lavoro al mattino presto per preparare la sfida di coppa alla Lazio (Dragowski confermato in porta dopo l’esordio con la Samp; in avanti spazio per Thereau e Babacar con Saponara alle loro spalle).

Tutti in ritardo invece all’arrivo nella capitale. Attesi per le 18.45 alla stazione Termini, i Viola sono arrivati alle 20.40. Motivo del ritardo? Dare un paio d'ore in più in famiglia a giocatori e staff. Una sorta di... regalo di Natale!

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche