Napoli, Hamsik: "Le mie vacanze sono campo e pallone. Scudetto? Può essere l'anno buono"

Serie A

Niente vacanze impegnative per Marek Hamsik, il centrocampista del Napoli ha deciso di trascorrere le feste natalizie nella 'sua' Castel Volturno, continuando a lavorare in vista del match con il Crotone

NAPOLI, GLI AUGURI DI DE LAURENTIIS AI TIFOSI

Niente vacanze in mete esotiche o viaggi brevi e intensi, solo relax e allenamento, per farsi trovare pronto al prossimo appuntamento che vedrà il Napoli impegnato a Crotone. Marek Hamsik ha trascorso il Natale a Castel Volturno, coccolato dall’amore della sua famiglia e della 'sua' città. Aver superato Maradona nella classifica all-time dei marcatori azzurri è stato senza dubbio il regalo più bello trovato sotto l’albero, un traguardo festeggiato con un… bagno in mare. Proprio così, perché il centrocampista slovacco si è tuffato la vigilia di Natale insieme ai ragazzi dell’associazione "I love Pineta Mare", molto attiva nel sociale proprio nel territorio che ospita il centro sportivo del club azzurro. Al sito Futbalsfz, Hamsik ha raccontato poi le sue abitudini natalizie, soffermandosi anche sul nuovo format della serie A: "Quest'anno il nostro campionato di serie A ha cambiato registro: fino a poco tempo fa c'era la pausa natalizia, ora non più. Abbiamo vinto il giorno prima della vigilia di Natale, adesso torniamo in campo il 29. Le mie vacanze dunque saranno campo e pallone. Mia moglie ed io cerchiamo di educare i nostri figli secondo le abitudini di famiglia e ho apprezzato molto il fatto che abbiano partecipato all'albero di Natale. Regali? A Martina li faccio tutto l'anno, ma devo dire che può ritenersi soddisfatta. A Natale, come vuole la tradizione slovacca, mangiamo zuppa di pesce con funghi".

Propositi da… scudetto

Il nuovo anno si avvicina, i propositi di Hamsik riguardano innanzitutto la salute con un occhio di riguardo anche… allo scudetto. "Per il 2018 voglio principalmente la salute – le parole del centrocampista slovacco - poi vorrei lo scudetto con il Napoli, è il mio sogno. Non dovrei dirlo per vari motivi legati alla scaramanzia ma mi piacerebbe troppo vincere lo scudetto con gli azzurri e questo può essere l'anno buono".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche