Chievo Verona, Maran: "Cacciatore in errore, ma l'arbitro ha sbagliato"

Serie A
Rolando Maran, allenatore del Chievo Verona (getty)

L'allenatore gialloblu dopo la sconfitta con la Juventus: "Sbagliato il gesto di Cacciatore, ma Maresca non doveva farlo uscire dal campo. Crisi? Abbiamo buttato alcune partite, ma gare come quella di oggi ci fanno ben sperare"

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Un KO amaro, in una partita a tratti folle. Il Chievo Verona butta via un’ottima prestazione contro la Juventus per due ingenuità gravi, decisive per la vittoria finale bianconera: prima il doppio giallo in due minuti preso da Bastien, poi il gesto delle manette di Cacciatore, espulso direttamente dall’arbitro Maresca. 2-0 finale al Bentegodi, con la gara terminata in 11 contro 9. Così Rolando Maran dopo il 90’: “Abbiamo resistito in dieci - ha detto - ma non ce l’abbiamo fatta in nove uomini. Peccato: siamo stati ingenui in alcune circostanze. Cacciatore? Il suo gesto è sbagliato, ma va detto che i sanitari non erano entrati in campo e l'arbitro ha deciso invece di farlo uscire dal campo. Questo non va bene: è un problema che non doveva nemmeno nascere".

"Dobbiamo ritrovare coraggio"

L’allenatore gialloblu ha parlato poi del periodo molto negativo della squadra: “Ci mancano alcuni giocatori importanti - ha continuato Maran - poi abbiamo sbagliato delle gare, almeno un paio in modo clamoroso. Dovevamo e dobbiamo fare meglio. La prestazione di oggi, però, mi fa ben sperare, malgrado gli episodi non a favore. Purtroppo in questo momento ci sono ansia e paura. Dobbiamo ritrovare coraggio e spavalderia. I ragazzi hanno giocato con compattezza: a Roma il risultato era bugiardo, in nove oggi era dura. Ci sono comunque aspetti positivi, con la Juve poi ci sta di perdere. Assenze? Ne abbiamo avute molte, questo spiega il calo. Ma è chiaro che alcune partite le abbiamo sbagliate noi. Sicuramente oggi pensavo che la gara prendesse una certa piega per cambiare la situazione dopo. Inglese? Per noi è un riferimento e la sua assenza ci ha tolto delle soluzioni”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.