Bologna, Kraft di rientro dalla nazionale svedese

Serie A
Roberto Donadoni, Bologna (Getty)
donadoni_getty

Il giocatore rientrerà in serata in città a causa di un fastidio alla schiena che sarà valutato dallo staff medico e permetterà di capire se il giocatore potrà scendere in campo nel prossimo match al Dall’Ara contro la Roma

Dopo la ripresa nella giornata di ieri, anche quest’oggi il Bologna di Roberto Donadoni si è ritrovato sui campi del centro sportivo di Casteldebole per la sessione di lavoro in programma per quest’oggi. Così la squadra continua ad allenarsi per preparare nella miglior maniera possibile il prossimo impegno che metterà i rossoblù di fronte alla Roma. Un’altra squadra della capitale per Donadoni e i suoi ragazzi, dunque, dopo aver fermato sull’1-1 la Lazio di Inzaghi, il Bologna vuole continuare a fare punti e a prolungare la sua striscia di risultati utili consecutivi, per lasciarsi così alle spalle il complicato periodo delle scorse settimane. Importante sarà anche fornire una prestazione convincente per conquistare i tifosi che al termine della gara persa contro l’Atalanta avevano accompagnato la squadra fuori dal campo con i fischi. La sessione di lavoro odierna ha visto Destro e i suoi compagni impegnati in una serie di esercitazioni tecniche e di prove tattiche; al gruppo - a cui vanno esclusi gli infortunati e i calciatori che hanno risposto alla chiamata delle rispettive nazionali, sono stati aggregati alcuni elementi della formazione Primavera.

Per quanto riguarda i calciatori con qualche problema fisico, lo stesso Bologna informa che hanno sostenuto una seduta differenziata sia Angelo Da Costa che Riccardo Orsolini e Andrea Poli perché ancora alle prese con i loro fastidi. Emil Krafth invece rientrerà in serata a Bologna dalla Svezia a causa di un fastidio alla schiena che sarà valutato dallo staff medico e permetterà di capire se il giocatore potrà scendere in campo nel prossimo match al Dall’Ara contro la Roma. Ancora il club, con una nota ufficiale, fa poi il punto sugli impegni dei rossoblù impegnati in nazionale: “Prima giornata di amichevoli per le varie Nazionali e primi 5 rossoblù impegnati: domani tocca infatti a Simone Verdi (maglia numero 12, ore 20:45 a Manchester, Etihad Stadium, contro l’Argentina), Blerim Dzemaili e Vasilis Torosidis (ore 19 ad Atene, Grecia-Svizzera), Adam Nagy (ore 19 a Budapest, Ungheria-Kazakistan), Giancarlo Gonzalez (ore 20:45 a Glasgow, Scozia-Costa Rica)”. Per la giornata di domani la preparazione della squadra continuerà con due sedute a porte aperte, la prima con inizio alle 11 e la seconda alle 14:30, al centro tecnico Niccolò Galli.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.