user
19 aprile 2018

Juve-Napoli, da +9 a +4: la cronaca dei minuti che hanno riaperto la corsa scudetto

print-icon

Passa un quarto d'ora dal gol di Ingelsson, che spedisce il Napoli a -9 dalla Juventus, a quello di Milik che lo porta a -4. Nel mezzo, la rovesciata di Simy a Crotone. Per qualche minuto Juventus-Napoli di domenica è stata la partita che avrebbe potuto assegnare lo scudetto ai bianconeri: ora invece il discorso è riaperto

CLASSIFICA E RISULTATI

SIMY COME CR7. ED E' TORMENTONE IN CURVA 

#SKYONTHEROAD: FAYNA E BARZAGHI VERSO NAPOLI-JUVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Crotone-Juventus, Napoli-Udinese. La contemporaneità delle due gare, con le notizie che rimbalzavano dallo Scida al San Paolo, ha reso la serata del turno infrasettimanale un susseguirsi di emozioni. Risultati che cambiavano di continuo e, con questi, la situazione al vertice della classifica. Ecco la ricostruzione della pazza serata che ha riavvicinato il Napoli alla Juventus, proprio quando i bianconeri sembravano ormai in fuga.

FISCHIO D'INIZIO: +6

Crotone-Juventus 0-0, Napoli-Udinese 0-0

Il turno infrasettimanale riserva a Juventus e Napoli due impegni non proibitivi ma molto delicati, a 4 giorni dallo scontro diretto. Non è un caso che Allegri definisca la sfida con il Crotone più importante di quella con il Napoli, visto che la priorità per i bianconeri deve essere quella di preservare intatto il vantaggio in classifica di 6 punti. Higuain scende in campo nonostante la diffida, dunque; Sarri, invece, preserva Mertens a rischio squalifica e punta su Milik per affrontare un'Udinese reduce da 9 sconfitte di fila in cerca di riscatto.
Classifica: Juventus 84, Napoli 78

16° minuto: +8 (gol di Alex Sandro)

Crotone-Juventus 0-1, Napoli-Udinese 0-0

Cross del "solito" Douglas Costa, Alex Sandro di testa porta in vantaggio la Juventus. Quarto gol in campionato per l'esterno sinistro, per i bianconeri la partita inizia nel migliore dei modi. A Napoli, intanto, la strada degli azzurri sembra in salita: l'Udinese è scesa in campo con il piglio di chi vuole provare a imporre il proprio gioco e proprio mentre Alex Sandro segna a Crotone, permettendo alla Juve di allungare in classifica, Jankto scalda il mancino con una conclusione fuori di molto, che non impensierisce Reina, ma che serve a dare un segnale.
Classifica: Juventus 87, Napoli 79

41° minuto: +9 (gol di Jankto)

Crotone-Juventus 0-1, Napoli-Udinese 0-1

Dopo essersi scaldato, Jankto fa centro gelando il San Paolo. L'Udinese che perde da 9 gare di fila è in vantaggio a pochi minuti dall'intervallo, la Juventus allunga in classifica e va a +9.
Classifica: Juventus 87, Napoli 78

47° minuto: +8 (gol di Insigne)

Crotone-Juventus 0-1, Napoli-Udinese 1-1

Nel recupero del primo tempo Insigne pareggia: il San Paolo torna a respirare, convinto che si sia trattato solo di un brutto spavento. Un minuto dopo, però, ancora Jankto di testa impegna Reina costringendolo alla deviazione in angolo. A Crotone, Simy tenta una conclusione di sinistro per nulla irresistibile, Szczesny para facilmente.
Classifica: Juventus 87, Napoli 79

55° minuto: +9 (gol di Ingelsson)

Crotone-Juventus 0-1, Napoli-Udinese 1-2

Rientrata dagli spogliatoi, l'Udinese torna alla carica e sorprende nuovamente la squadra di Sarri: gol di Ingelsson. Nel frattempo, a Crotone, Rohden tenta la conclusione dalla lunga distanza: fuori. La Juventus sale a +9 in classifica: in questo momento lo scontro diretto di domenica, a 5 giornate dalla fine del campionato, rappresenterebbe un match-point per i bianconeri, che in caso di vittoria sul Napoli festeggerebbero addirittura la conquista dello scudetto.
Classifica: Juventus 87, Napoli 78

64/65° minuto: +6 (pareggiano Simy e Albiol)

Crotone-Juventus 1-1, Napoli-Udinese 2-2

Due minuti dopo il gol di Ingelsson, Sarri manda in campo Mertens (esce Hamsik). Poco dopo il Napoli conquista due calci d'angolo consecutivi. Sul secondo, battuto da Callejon, svetta Raul Albiol, che riporta la partita del San Paolo in parità. Ma soprattutto restituisce vigore agli azzurri, che nei 2' successivi arrivano al tiro due volte, con Mertens e Milik. Da Crotone, intanto, è rimbalzata una bella notizia per gli azzurri...

Un gol che potrebbe rovesciare la storia del campionato, quello di Simy. L'attaccante del Crotone fa rivedere ai bianconeri lo spettro di Cristiano Ronaldo con una rovesciata meno fluida e stilisticamente non comparabile a quella del portoghese, ma ugualmente efficace. La squadra di Zenga trova il pareggio, il Napoli è a -6 dalla Juve.
Classifica: Juventus 85, Napoli 79

70° minuto: +4 (gol di Milik)

Crotone-Juventus 1-1, Napoli-Udinese 3-2

Il Napoli vola trascinato da un San Paolo che ci crede sul serio e ribalta la partita: Milik segna il gol del 3-2, che significa soprattutto "-4" in classifica. Nel giro di un quarto d'ora, dal gol di Ingelsson a quello di Milik, gli azzurri sono passati da un quasi incolmabile -9 al -4 che rende lo scontro diretto una partita cruciale. Due gol in 6', intervallati da quello di Simy a Crotone, hanno riaperto i giochi.
Classifica: Juventus 85, Napoli 81

75° minuto: +4 (gol di Tonelli)

Crotone-Juventus 1-1, Napoli-Udinese 4-2

Il Napoli mette al sicuro il risultato con il gol di un altro difensore, sempre da angolo di Callejon. Nel frattempo a Crotone la Juventus ha provato a reagire con un paio di conclusioni (Matuidi e Higuain), ma Cordaz si è fatto trovare pronto concedendo solo due corner.
Classifica: Juventus 85, Napoli 81

FISCHIO FINALE: +4

Crotone-Juventus 1-1, Napoli-Udinese 4-2

Il campionato è più aperto che mai, Allegri che sperava di uscire dal turno infrasettimanale conservando il vantaggio in classifica di 6 punti vede il Napoli avvicinarsi. A Torino sarà una sfida stellare, con la squadra di Sarri che avrà la possibilità di portarsi a un soffio dalla vetta. Poi mancheranno solo 4 giornate. Ecco il calendario dei rispettivi impegni:

JUVENTUS: Napoli (casa), Inter (trasferta), Bologna (casa), Roma (trasferta), Verona (casa).

NAPOLI: Juventus (trasferta), Fiorentina (trasferta), Torino (casa), Sampdoria (trasferta), Crotone (casa)

Juve-Napoli, la cronistoria dei 15 minuti che hanno riaperto il campionato

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi