Crotone Sassuolo 4-1. Doppiette di Trotta e Simy. Gol e highlights

Serie A

Trotta e Simy trascinano la squadra di Zenga regalando all'Ezio Scida un successo pesantissimo. Crotone che sale a 34 punti in classifica, tra una settimana al Bentegodi potrebbe arrivare la salvezza aritmetica 

BOLOGNA-MILAN LIVE

SERIE A, DIRETTA GOL LIVE: RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA

SERIE A, CLASSIFICA E RISULTATI

LE PAGELLE

CROTONE-SASSUOLO 4-1

4' e 31' Trotta (C), 16' e 89' Simy (C), 45+1 Berardi su rig. (S)

Tabellino

Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini (81' Ajeti), Capuano, Martella; Barberis (74' Rohden), Mandragora, Stoian; Trotta, Simy, Nalini (86' Sampirisi).
All. Zenga
Sassuolo (3-5-2): Consigli; Lemos, Acerbi, Peluso; Ragusa (53' Babacar), Missiroli (83' Matri), Magnanelli (64' Mazzitelli), Duncan, Rogerio; Berardi, Politano.
All. Iachini

Avvio sprint per il Crotone

Passano tre minuti di gioco quando Marcello Trotta segna il suo quinto gol allo Scida, il primo trovato con un tiro da fuori area in Serie A. Così si sblocca Crotone-Sassuolo, match delicatissimo per la squadra di Zenga che lotta per la salvezza. I padroni di casa raddoppiano con Simy, che trova il quarto gol nelle ultime cinque gare di Serie A (spoiler: diventeranno 5). Il nigeriano si esalta davanti al proprio pubblico: ha segnato una rete in ognuna delle ultime tre partite allo Scida.

Dal trotto al galoppo

Negli ultimi due incontri in cui Trotta ha trovato il gol in Serie A, l'ha fatto siglando una doppietta (2 gol contro la Samp a marzo). Quando al 30' del primo tempo, con il suo tap-in alle spalle di Consigli, il Crotone cala il tris, il risultato sembra in banca. Ma nei minuti di recupero prima dell'intervallo Politano si procura un calcio di rigore che invita lo Scida a non illudersi.

Berardi, chi si rivede!

Domenico Berardi era a secco di gol in campionato da gennaio (contro il Torino); in trasferta non andava in rete da ottobre (all'Olimpico contro la Lazio). Il rigore con cui batte Cordaz rompe l'incantesimo: Si va all'intervallo sul risultato di 3-1.

Rotto il digiuno di gol all'ora di pranzo

Quattro le reti segnate nel primo tempo di Crotone-Sassuolo: nelle precedenti quattro partite giocate alle 12:30 ne erano realizzate al massimo due. Nella ripresa il match sembra congelato ma all'89' l'uomo di questo finale di stagione cala il poker. È ancora Simy a chiudere i conti, firmando il 4-1 che concede un match point al Crotone nella trasferta a Verona contro il Chievo, in programma tra una settimana. In caso di successo, i calabresi saranno aritmeticamente salvi in virtù degli scontri diretti a favore.

Zenga vede la salvezza

Con questo successo, il primo in un incontro di Serie A giocato alle 12:30 (5 sconfitte in precedenza), la squadra di Zenga ha vinto tre delle ultime cinque gare giocate allo Scida in campionato. La classifica adesso sorride ai calabresi, che salgono a quota 34 punti staccando il Chievo (sconfitto dalla Roma nell'anticipo del sabato, fermo a 31 punti) e assicurandosi una visione serena dello scontro diretto tra Verona e Spal, che occupano il penultimo e il terzultimo posto, davanti al già retrocesso Benevento.

 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.